MediaTek MT6592, 8 core a 2GHz in arrivo a Luglio (o Novembre?)

mediatek-MT6577

MediaTek, un produttore di processori noto soprattutto per il basso costo dei suoi chip, ha annunciato che lancerà il processore MT6592 a 8 core con architettura Cortex-A7. Contrariamente all’Exynos 5410 di Samsung, meglio noto come Exynos 5 Octa, che possiede quattro core Cortex-A7 e quattro core Cortex-A15 in configurazione big.LITTLE (maggiori spiegazioni in questo articolo), in questo caso ci troviamo di fronte ad un octa-core “vero”.

MediaTek ha infatti affiancato otto core Cortex-A7, che dovrebbero permettere teoricamente di ottenere prestazioni simili ad un processore di pari consumi e pari core con architettura Cortex-A9 – la stessa impiegata, ad esempio, nei processori NVIDIA Tegra 3 e Exynos 4412.

I consumi di questo processore non dovrebbero essere eccessivi, a meno di utilizzo contemporaneo di tutti i core: in questo caso sicuramente la batteria risentirà del consumo, ma le applicazioni che possono sfruttare otto core si possono, ad oggi, contare sulla punta delle dita di una mano.

Le frequenze saranno nell’ordine dei 2GHz e consentiranno di ottenere prestazioni molto elevate: secondo alcuni test preliminari condotti grazie ad AnTuTu, infatti, il punteggio è di 30’000 punti. Non al livello dello Snapdragon 800, ma sicuramente tra i primi posti delle classifiche.

Anche se non è ancora stato annunciato ufficialmente, il debutto di questo processore potrebbe avvenire entro fine Luglio – ipotesi che, personalmente, ritengo poco probabile – oppure a Novembre, come riportato su alcune diapositive interne all’azienda.

Via 1, 2

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: MediaTek MT6592 octa-core si svela in una foto – Tutto Android()

  • Pingback: Qualcomm sbeffeggia MediaTek: meglio qualità che quantità – Tutto Android()

  • Fabio

    Cortex A7? Altro che progresso, a me sembra regresso

    • BoORDeL

      comunque piazzarne 8 affiancati qualche grattacapo agli ingegneri l’avrà dato, come minimo per la gestione del calore generato quando ha tutti i core attivi.

      • Fabio

        Più per la gestione, per il calore il problema si pone in modo assolutamente limitato dato che i calcoli vengono ripartiti tra 8 core.

        • BoORDeL

          Ma la gestione è puramente un problema procedurale, mentre il calore è un limite fisico.

          • Marco Ferazzani

            BoORDeL: scusami se mi intrometto ma teoricamente si aumenta il numero di core proprio perché a fronte di maggiori prestazioni si ha un clock più basso e quindi con temperatura più bassa. Potrei costruire un mono core che va a 10 GHz, ma squaglierei il titanio. Distribuire la risoluzione dei comandi su più core fa si che io calore sia molto minore; ovviamente è tutto molto più complicato.

          • BoORDeL

            Avrei pensato il contrario.
            Grazie a entrambi per la delucidazione.

Top