Samsung Galaxy S3: confronto benchmark con Galaxy Nexus, HTC One X, HTC One S, Galaxy S2, iPhone 4S

Al Samsung Galaxy S3 non hanno fatto perdere un minuto di tempo e subito è stato oggetto di prove benchmark per poterne valutare l’effettiva potenza. In particolare è stato eseguito il benchmark su diversi parametri che di seguito sono  stati riportati. E’ interessante, inoltre, mettere a confronto i risultati ottenuti dal Galaxy S3 con quelli ottenuti dal Galaxy Nexus, dall’HTC One X, dall’HTC One S, dal fratello minore Galaxy S2 e dall’iPhone 4S.

Primo test: GLBenchmark 2.1 – Egypt

Questo è un nuovo test introdotto in GLBenchmark che confronta il parametro v-sync dei display. Il parametro v-sync è un segnale che il display (acceso) invia alla GPU per dirgli che è pronto a visualizzare il frame successivo.

Secondo test: GLBenchmark 2.1 – Egypt – Offscreen (720p)

Il nuovo test introdotto in GLBenchmark che abbiamo appreso prima, è stato ripetuto anche in modalità offscreen, ovvero a display spento. Quello che si vede è che il Galaxy S3 stacca tutti di tantissimo, di ben 30 frame per secondo l’iPhone 4S, di 40 il One X, di 41 il Galaxy S2 e di 75 il Galaxy Nexus. Ecco i risultati.

Terzo test: GLBenchmark 2.1 Pro

Anche in questo test vengono valutate le prestazioni della GPU quando quest’ultima si deve occupare del display, quindi a display acceso. Viene effettuato un test sull’OpenGL ES 2.1. In questo caso, l’HTC One S è al di sopra di tutti anche se di poco. Possiamo dire che praticamente HTC One S, Galaxy S3 e Galaxy S2 sono sullo stesso livello. Ecco i risultati.

Quarto test: GLBenchmark 2.1 – Pro – Offscreen (720p)

E’ lo stesso test di quello precedente ma questo viene effettuato tenendo il display spento, valutando in questo modo la sola “potenza bruta”.

Quinto test: SunSpider Javascript Benchmark 0.9.1 – Stock Browser

Si tratta di un test che mette a confronto il core del linguaggio JavaScript di versioni diverse dello stesso browser e per testare browser differenti tra di loro. Anche qui il Galaxy S3 ne esce vincente se si esclude il Lava XOLO X900, uno smartphone dotato di processore Intel Medfield dalla frequenza di 1,6 GHz che offre prestazioni leggermente migliori.

Sesto test: Vellamo Overall Score

Questo è un test che mette insieme i risultati di ben 11 test, i quali si basano principalmente sul rendering. Vengono messe alla prova le performance degli elementi HTML5 e JavaScript.

Settimo test: RightWare Basemark ES 2.0 V1 – Taiji

E’ un altro test che misura le performance della GPU che si basa su un concetto diverso. I risultati sono espressi in frame per secondo ed anche qui si vede come il Galaxy S3 sia in netto vantaggio rispetto a tutti gli altri.

Ottavo test: RightWare Basemark ES 2.0 V1 – Hoverjet

Come quello precedente ma stavolta della GPU vanno valutati parametri ancora diversi. I questo caso il Galaxy S3 ne esce abbastanza sconfitto ed a sorpresa ne esce vincitore l’HTC One S che batte addirittura il One X.

Ovviamente questi sono solo dei test che non possono neanche in minima parte trasmetterci quella che è l’esperienza utente che possiamo avere con il dispositivo nelle nostre mani. A conferma di quanto detto, basti vedere i risultati del Galaxy Nexus di questi test, il quale non brilla assolutamente ma offre un’esperienza d’uso straordinaria e tutto viene eseguito dallo smartphone nell’immediato. Per questo non vediamo l’ora di ricevere il Galaxy S3 in redazione per pubblicare una review completa e fornirvi quante più informazioni possibili.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Abbiate pazienza, ma è opportuno fare un po’ di chiarezza tecnica.

    Tradurre la modalità OFFSCREEN con le parole “schermo spento” è clamorosamente fuorviante. La modalità OFFSCREEN non è altro che quella con VSYNC disabilitato.

    I display (come anche i monitor) hanno un proprio tempo di refresh (tipicamente 60Hz), per cui le schede video quando lavorano in VSYNC enable cercano di fornire un nuovo frame ad ogni refresh. Ecco come mai con VSYNC ENABLED oltre 60 FPS non si va. Per “misurare” la potenza grafica reale, si disabilita il VSYNC e si vede quanti FPS riuscirebbe a sostenere, senza il vincolo di rimanere agganciata ai refresh del display.

    Veniamo al nome OFFSCREEN. Il concetto non è che viene spento lo schermo. Il concetto è che i fotogrammi vengono renderizzati sul un display virtuale, chiamato appunto OFFSCREEN (fuori schermo), che non ha il vincolo del vsync che ha invece il display reale. Inoltre il display virtuale ha dimensione arbitraria, infatti se notate hanno fatto girare il benchmark a 720p su display che non hanno tale risoluzione.

  • La velocità è un parametro importante ma non Fondamentale, il parametro Fondamentale per me è la Stabilità e che il device mantenga le prestazioni iniziali nel tempo anche per anni magari senza rallentamenti, solo così si può ottenere un device sempre più vicino alla perfezione che comunque alle case produttrici interessa vendere questi device ogni anno quindi fanno in modo che non durano a lungo a distanza di anni così noi utenti siamo costretti a comprarne sempre nuovi di questi smartphone.

  • Giuseppe Iovene

    rispondo brevemente:
    1 – i bench a schermo spento servono a misurare le reali potenzialità della GPU. è come testare il motore di un’auto al banco prova invece che su strada.
    2 – htc one s non è presente in quei due test xkè forse non è stato sottoposto a quel tipo di test
    3 – si, international indica quello che c’è anche in italia

    • preciso che in tutti i test dove vedete che il risultato si aggira attorno ai 60 fps, significa che il terminale sta auto bloccando i frame per risparmiare energia, perciò i test dove l’S3 arriva a 59, 58 fps non sono da tenersi in considerazione, perché praticamente il risultato è stato auto limitato.
      I test a schermo spento si fatto apposta per aggirare la limitazione dei 60 fps

  • androidavix

    Per quanto possano contare i bench:
    Prima una battuta: A schermo spento l’S3 è una bomba!!!
    Poi le domande:
    1- I bench a schermo spento sa cosa servono? Per il background?
    2- Perchè nei test SunSpider e Vellamo HTC One S non è nella classifica?
    3- International indica quello che abbiamo in Italia?
    Poi la mia opinione:
    Penso che il One S, complice anche la risoluzione un pò più bassa (ma anche una CPU inferiore) faccia una splendida figura. l’SIII non spacca, ma forse (spero per i fan più scatenati) sia un sample quello provato. Aspetto di vedere il One S dal vivo per capire se non è troppo grande. Mi sarebbe piaciuto vedere l’experia S, che purtroppo monta il “vecchio” snapdragon s3 a differenza di One S che ha il 4.

Top