Android 5.0 Lollipop: niente più aggiornamenti OTA con permessi di root attivi

Android-Lollipop-Statue

Con l’avvento di Android 5.0 Lollipop Google ha modificato radicalmente il sistema di aggiornamento via OTA. Le misure di sicurezza sono state incrementate e ciò significa che per poter applicare correttamente un aggiornamento Over The Air sarà necessario possedere un dispositivo la cui partizione /system (quella in cui risiedono i file di sistema) sia completamente “stock”.

Prima di Lollipop l’update agiva singolarmente su ogni singolo file presente nella partizione e, dopo averne verificato l’integrità, lo aggiornava. Eventuali “corpi estranei” come ad esempio il binario SU (responsabile dei privilegi di root) o altre MOD non venivano presi in considerazione e l’aggiornamento poteva procedere tranquillamente.

Con Lollipop è tutto differente. Lo script che si occupa dell’aggiornamento OTA non verifica infatti l’integrità dei singoli file ma della partizione /system nella sua interezza. Qualunque modifica alla suddetta partizione (compresi i permessi di root) causerà dunque un inevitabile fallimento dell’aggiornamento via OTA.

La soluzione per i modder è molto semplice: prima di procedere ad un update si dovrà flashare una immagine di di sistema completamente stock.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Eliminare App Android Root | APK Android()

  • andrea

    Salve ho un Huella S8plus e non riesco a vedere i film su premium play in quanto mi compare la scritta che il dispositivo e rooted e il SW e modificato o non originale. Come risolvere? Saluti

  • Storm937

    Quindi, per esempio, con un htc one con kit kart 4.4.3 con root e bootloader sbloccato, per aggiornare a lollipop devo tornare completamente a stock (compreso bootloader)? scusate xD

  • Luca Celani

    Potete aiutarmi a risolvere un dubbio?
    Ho nexus 5 kitkat e ancora non ho ricevuto l’ota. Visto che avevo abilitato i permessi di root con towelroot per poter ricevere l’aggiornamento li ho tolti andando poi ad eliminare xposed e tutte le altre app o funzioni attivate grazie al root. Questo significa che ora posso ricevere l’aggiornamento ota oppure devo per forza flashare?

  • Frank’s neXus

    Oppure l altra soluzione è quella di flashare direttamente il firmware lollipop, piuttosto che riflashare kitkat per poi aggiornarlo via ota a lollipop.. xD

  • albi12345

    Ma se tolgo il root con il nexus toolkit funziona?

  • Walter

    Il solo concetto che un utente non debba essere pienamente proprietario del proprio device è filosoficamente errato. Non ci sono ragioni di sicurezza che tengano.

    Una volta avvisati chiaramente dei rischi che corrono, gli utenti devono essere liberi persino di ridirigere tutta la /system su /dev/null per quello che mi riguarda.

    Invece ormai dietro il pretesto della sicurezza c’è la volontà di non renderti più padrone del dispositivo che hai pagato centinaia di €, facendo in modo che il livello di controllo più alto non sia delegato a te, ma a qualcun altro non meglio precisato.

    Non va bene.

    • BlueMango

      Parole sante!

    • Daniele

      Quante str***ze in un solo post…

      Android è open source. Tu sei in grado di fare qualsiasi cosa con il tuo device. L’unico limite sono le proprie conoscenze.

      Se io, casa madre di un dispositivo/software, rilascio aggiornamenti e voglio che nulla vada storto devo attuare politiche simili. Stessa cosa Google. Quante altre aziende lasciano installare rom custom basta che “… quando torna a noi il dispositivo deve essere come nuovo…” alias “se hai effettuato un brick del terminale perché non sei in grado di installarti una rom, col ca.. che ti fornisco garanzia”?
      Se questa non è libertà…

      Mi sembra di star a discutere con quelli che si scaricano le iso di Windows da torrent e si lamentano che gli aggiornamenti non funzionano…

      • Tony

        Infatti non credo che Google ti stia dicendo che non potrai avere Lollyipop se hai il cell rootato ma semplicemente non puoi aggoirnarlo via OTA ( credo che questa politica aziendale sia giusta ). Per il resto Android puoi aggiornarlo in altra maniera no?

      • Giovan Battista Zane

        non hai capito proprio niente, su windows linux i permessi di amministrazione li hai, i permessi di amministratore non hanno nessuna e ripeto nessuna possibilità di “fare andare male le cose” da soli, dipende solo da cosa viene eseguito con quei permessi, potrebbero essere una voce dentro il menu sviluppatore. essere open source non c’entra nulla.

    • Francesco Della Morte

      E che c’entra?! il fatto è che ci sono talmente tanti siti dannosi su internet che dare i permessi di amministratore a tutti, dal momento che tanti di noi premono “Accetto” su cose a caso senza leggere, vorrebbe dire per molti di ottenere files rubati e corrotti, virus e telefoni malfunzionanti ecc. In ogni caso se volete pensatela come vi pare, ma se ci pensate, Android è l’UNICO e ripeto, UNICO – a parte il buon vecchio HTC HD2 – ad essere così free. Rooti il telefono, lo unrooti, ci installi Xposed, ROM modificate, ci disinstalli le app di sistema e rendi app tradizionali come app di sistema, modifichi la user interface a piacimento e principalmente google ti fornisce il codice sorgente quasi su un piatto d’argento. Ma dico, scherzate? Windows Phone, iOS ecc fanno niente di tutto ciò? No. O una minima parte. E vi lamentate che volete il root preabilitato sul telefono? Così poi dopo va a finire che cancellate la cartella /system o magari /app e poi andate a piangere come bambini perché non sapete ripristinare il telefono. No, vi prego, ho già abbastanza amici che mi rompono il cazzo perché il telefono è lento, non ha spazio ecc, mi ci mancano solo quelli che mi vengono a dire che hanno per sbaglio cancellato un file di sistema e devo ripristinarlo io, per favore no. Lasciate a Cesare ciò che é di Cesare, alias lasciate a chi lo sa usare il diritto di impostare i permessi di root.

  • ale

    Avrebbe anche senso per evitare problemi, ma basterebbe anche un semplice avviso che dice attenzione, se procedi l’aggiornamento può non andare a buon fine, al limite se non va a buon fine uno fa il flash dell’immagine stock e via, se va a buon fine invece si è risparmiato una procedura inutile

    • Stefano Icecuber

      MI sembra la soluzione più logica:
      Hai la stock? Aggiornamento garantito che funziona

      Hai root o altre modifiche? Aggiorna a tuo rischio e pericolo (e non venire a piangere se qlc non va)
      tutti contenti no?!

    • Tony

      infatti il mio galaxy s4 con Towelroot se provo a fare un aggiornamento già mi dice che il cell è modificato e il via OTA non può essere utilizzato….vedete voi!!!

  • Benny

    Ragazzi io ho i permessi di root e per il resto è tutto originale, possiedo un n4 secondo voi avrò problemi ad aggiornare con ota

    • Frank’s neXus

      Se hai il root, probabilmente hai già alterato la partizione system, rispetto alla stock, anche soli aggiungendo l app superuser, che se flashata da recovery viene messa in /system/app , quindi probabilmente, stando a quanto detto nell articolo dovresti avere problemi nell aggiornamento ota.. flashata direttamente lollipop tramite il toolkit

  • Daniele

    Secondo me invece è la soluzione ideale: garantire che i processi di aggiornamento avvengano in maniera pulita e senza schifezze che gli utenti di solito installano e che potrebbero ostacolare o dar problemi ai vari major (minor) update.

    Tanto le varie rom custom hanno degli OTA personalizzati (es, CyanogenMod) che degli update Google se ne fregano…

  • Stefano De Cillis

    Ho un n7 rootato e successivamente flashato con un factory image stock alla 4.4.4 ma non ho ancora avuto l’aggiornamento a lollipop eppure provo ogni 30m ad aggiornare. Mi consigliate di procedere al flash manuale oppure di aspettare l’ OTA?

    • Frank’s neXus

      Flasha con toolkit e via, se hai premura di averlo

  • Federico

    Non riesco a capire la strategia di Google. A loro che frega se ho il root?

    • Se tu hai problemi durante l’aggiornamento poi vai a rompere a loro

      • Federico

        E cosa vuoi che facciano? Vengono a casa tua a flasharti il telefono?
        Root o non root prima si aggiornava e andava tutto bene

        • Bremb0

          Ma l’articolo l’avete letto(?)

          • Federico

            Io si, tu?

  • Il Camaleonte ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    io attualmente ho il nexus 7 fermo alla 4.4 Ho già scaricato l’aggiornamento 4.4.2 ma quando faccio installa, rimane fermo a riavvio imminente e non va avanti. Qualche consiglio? (il n7 è rootato)

  • Dany

    “La soluzione per i modder è molto semplice: prima di procedere ad un update si dovrà flashare una immagine di di sistema completamente stock”
    Ma scusate allora a quel punto, non si fa prima a flashare la image ufficiale e poi rirootare al volo? Cosa che cmq io faccio sempre ormai, non aspetto un ota da anni

  • Ma anche no! Flashato ieri sera, con root ovviamente. Senza nessun problema

    • kion

      Da 5 in poi sarà così!

      • “Con Lollipop è tutto differente. Lo script che si occupa dell’aggiornamento OTA non verifica infatti l’integrità dei singoli file ma della partizione /system nella sua interezza. Qualunque modifica alla suddetta partizione (compresi i permessi di root) causerà dunque un inevitabile fallimento dell’aggiornamento via OTA”
        Mi pare parli al presente

        • Gianluca Guttilla

          Si ma è lollipop che prima di aggiornarsi controlla i file nella partizione /system… Tu vieni da KitKat, e on KitKat questo controllo non avveniva…

        • Alessandro Trezza

          Si è al presente ma l’articolo intende dire che quando dovrei aggiornare da Android 5.1.x allora non potrai farlo se hai i permessi di root.. Se invece sei a 4.4.4 e vuoi aggiornare a 5 con i permessi di root allora puoi farlo.

  • Toni

    Mi chiedo che senso avrebbe aspettare l’OTA quando si ha il cellulare root e quindi si può flashare direttamente la recovery

  • Simon

    Scusate l’ignoranza.. Ma l’aggiornamento classico, su Nexus 5, andando su impostazioni – info telefono – aggiornamenti di sisitema, arriverá prima o poi?

    • Elias Koch

      chiamasi OTA, e lo sto aspettando anche io come parecchi altri…anche se ora come ora punterei piú sul flash della factory

      • O sul flash dell’OTA. Senza attendere…

        • Elias Koch

          anche, ma sarebbe la prima volta che posso flashare una factory….poi sento sempre parlare di installazione piú pulita (explanation needed)…di solito con le rom cucinate trovavo sempre problemi dopo, ora son curioso

          • Tutte le versioni di android stock sono sempre rilasciate anche come factory. I benefici li hai se/quando cambi ROM ma rimanendo su versioni successive della stock non è necessario

          • Elias Koch

            Grazie..devo ancora abituarmi alle potenzialità di un nexus

  • Vincenzosalerno

    Non penso siano in molti quelli che hanno i permessi di root ed aspettano l’ota per aggiornare…

  • Ciccio87

    Veramente ieri ho aggiornato un Nexus 5 di un’amica roottato… L’unico motivo x cui si è bloccato al primo tentativo era x la bootanimation modificata, una volta ripristinata quella originale è filato tutto liscio

  • ilaria

    Quindi sto aspettando l’ota per niente? Non ho ben capito: questa impossibilità è con lollipop già installato o inficia l’installazione di lollipop stessa?

    • BlueMango

      Mi pare di aver capito che se passi da Kitkat a Lollipop puoi anche avere il root mentre da Lollipop ad un futuro aggiornamento dovrai rimanere completamente stock.

  • savex

    Certo che una notizia del genere potevano darla prima: ero indeciso fino all’ultimo se aspettare l’ota(nexus con solo permessi di root). Per fortuna ho flashato e mi sono evitato questa scocciatura

  • Syrup

    Chi ha i permessi di root solitamente non ha tempo di aspettare gli OTA per aggiornare :P

  • Lobo

    Le eventuali app stock disattivate (tipo Chrome, io uso Chrome Beta) devono essere riattivate prima dell’aggiornamento OTA?

    • giacomofurlan

      No, in quanto tutte le disabilitazioni sono logiche nella partizione /data, non /system :)

    • Dario Dilauro

      quello no
      perchè i file ci sono comunque e non sono modificati

Top