Acer ufficializza l’Iconia A3: Android 4.2, CPU quad core e connettività 3G

Acer Iconia A3

Dopo il Liquid S2 e il DA241HL, Acer ha reso ufficiale anche l’Iconia A3, un tablet di cui vi abbiamo già parlato nelle scorse settimane. Stiamo parlando di un tablet con delle buone caratteristiche tecniche, che si posiziona nella fascia media dell’attuale mercato. Le caratteristiche tecniche sono le seguenti:

  • Android 4.2.2 Jelly Bean
  • Display IPS da 10.1 pollici con risoluzione 1280 x 800 p
  • CPU quad core da 1,2 GHz
  • Memoria interna da 16/32 GB espandibile con MicroSD
  • Fotocamera posteriore da 5 MP
  • Fotocamera anteriore
  • MicroHDMI, Bluetooth 4.0, WiFi, 3G
  • Peso di 600 g

Iconia A3 in versione solo WiFi sarà disponibile in Europa da inizio Ottobre al prezzo di 249 €. La versione con 3G, invece, sarà disponibile da inizio Novembre al prezzo di 299 €. In attesa di provarlo con mano durante l’IFA, di seguito trovate il comunicato stampa ufficiale.

Spoiler Inside: Comunicato Stampa SelezionaMostra

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Baz

    Caratteristiche vicinissime al fratello minore A1, tranne per lo schermo più grande e che sembra un 16:9

  • Pingback: Acer Iconia A3: video hands-on da TuttoAndroid | IFA 2013 – Tutto Android()

  • patamar

    Caratteristiche già viste..il quad core 1,2ghz..sarà il mediatek. Praticamente un tablet cinese a marchio Acer.

  • Emanuele Ciotti

    Ma la risoluzione è bassissima, quanto sarà la densità di pixel?

    • Stefano Chiappa

      circa 150 :)

      • Emanuele Ciotti

        Ah però che schifo,meno della metà del limite per non far vedere i singoli pixel ad occhi nudo

        • saro

          ma vi rendete conto che 1280 x 800 è hd come fate a lamentarvi sempre dici che 150 è meno della meta del limite per non far vedere il singolo pixel, ma perche tu il tablet te lo tieni attaccato al naso? facciamo due conti gia cosi costa 250 euro mettiamoci uno schermo full hd tanto per potercene vantare e il prezzo sale , poi giustamente con un processore mediatek a 7 il full hd sarà super scattosissimo allora bisogna metterci uno snapdragon 600 , alla fine il tablet costa 500 euro, e cominciate a lamentarvi del prezzo.

          • saro

            vi state facendo suggestionare dal mercato, quello che conta veramente in un tablet e di cui bisognerebbe lamentarsi davvero è l’autonomia e l’ ottimizzazione .

Top