Samsung presenta Artik, una nuova piattaforma per l’Internet of Things

Samsung presenta Artik, una nuova piattaforma per l’Internet of Things
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-artik.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-artik-460x304.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-artik-605x400.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-artik.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-artik.jpg"}, "title": "Samsung presenta Artik, una nuova piattaforma per l’Internet of Things" }

Samsung ha ufficializzato nelle ultime ore Artik, una nuova piattaforma di sviluppo per i dispositivi connessi (ovvero quei device che in gergo vengono indicati con l’acronimo IoT, Internet of Things).

Il colosso coreano ha deciso di rendere più facile la vita agli sviluppatori approntando tre moduli dotati di caratteristiche differenti: Artik 1, Artik 5 e Artik 10.

Artik 1 è molto piccolo ed integra un sensore di movimento a nove assi e il Bluetooth. Artik 5 monta un processore da 1 GHz dual-core e un chip di memoria. Artik 10, il più potente fra i tre, può contare su 2 GB di RAM, un SoC octa-core, 16 GB di memoria interna, Wi-Fi e Zigbee.

Samsung ha rilasciato anche una serie di strumenti software in abbinamento ai componenti hardware che abbiamo appena elencato. Il sito internet dedicato al progetto Artik è già attivo (lo trovate qui). Visitatelo per conoscere nel dettaglio tutte le novità IoT a marchio Samsung.

Via