Cyanogen Inc. sta tagliando una consistente parte dei propri dipendenti

“Pianteremo una pallottola in testa a Google”. Queste le parole con cui Kirt McMaster, CEO di Cyanogen Inc., aveva annunciato la volontà della propria compagnia di affrancarsi dal “giogo” di Google. Da allora sono passati sedici mesi e Cyanogen OS non è riuscito a sfondare, limitandosi ad apparire su un numero tuttora esiguo di smartphone di produttori di minore importanza.

Nonostante l’ingente quantità di finanziamenti raccolti Cyanogen Inc. sta tagliando il 20% della propria forza lavoro. Si parla di 30 impiegati su 136 ma il numero potrebbe aumentare nei prossimi giorni secondo le indiscrezioni circolate nell’ambiente. I tagli maggiori sono avvenuti nelle sedi di Palo Alto e Seattle mentre i piccoli distaccamenti a Lisbona e in India sono stati praticamente eliminati.

I tagli al personale riguarderebbero principalmente l’area open source che dovrebbe essere eliminata completamente. Ovviamente CyanogenMod non viene toccata in alcun modo, semplicemente il personale che all’interno di Cyanogen Inc. si occupava del progetto non fa più parte del team. Sembra che la compagnia di Steve Kondik e Kirt McMaster stia cambiando strategia e sia intenzionata a focalizzarsi maggiormente sulle applicazioni, dopo aver fondamentalmente fallito nello scopo, forse troppo ambizioso, di sottrarre Android dalle mani di Google.

Per il momento i dirigenti hanno rifiutato di rilasciare commenti ufficiali ma conoscendo i personaggi è possibile che nei prossimi giorni vengano rilasciate alcune dichiarazioni in merito. Dovremo dunque aspettarci un McMaster baldanzoso ed arrogante pronto a dichiarare guerra a qualche altro colosso o vedremo maggiore umiltà e realismo da parte di Cyanogen Inc.?

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • silvio

    Troppa strafottenza da parte loro..poi l’atteggiamento tenuto con oneplus è stato a dir poco schifo. Detto ciò hanno ottimi sw, tanto quanto la loro strafottenza.

  • drumbo

    La pallottola è uscita dalla testa di Google e gli si è infilata direttamente nel cu….

  • Emanuele Campora

    Mi dispiace ma è andata così

  • geffry

    umiltà e realismo è esattamente ciò di cui hanno mancato fin dal primo momento. Immaginate solo cosa sarebbero potuti essere oggi se tutti i telefoni Oneplus avessero mantenuto COS

    • Giona

      infatti sicuramente da un punto di vista organizzativo hanno avuto delle falle enormi ma ció non toglie che il loro prodotto sia ottimo .. davvero hanno letteralmente buttato nel c…. una grande opportunità di successo!

  • giacomo

    Sono dei dilettanti….cosa pensavano di fare

Top