Quante funzionalità nuove per Xiaomi Mi Band 4, fra controlli multimediali, assistente smart e profili sportivi; ma del GPS nessuna traccia

Quante funzionalità nuove per Xiaomi Mi Band 4, fra controlli multimediali, assistente smart e profili sportivi; ma del GPS nessuna traccia
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Xiaomi-Mi-Band-4-cop-leak.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Xiaomi-Mi-Band-4-cop-leak-460x345.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Xiaomi-Mi-Band-4-cop-leak-635x476.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Xiaomi-Mi-Band-4-cop-leak.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/Xiaomi-Mi-Band-4-cop-leak.png"}, "title": "Quante funzionalit\u00e0 nuove per Xiaomi Mi Band 4, fra controlli multimediali, assistente smart e profili sportivi; ma del GPS nessuna traccia" }

Dopo le prime immagini della nuova Xiaomi Mi Band 4, quasi tutte a schermo spento, ecco che ne spuntano di nuove. Le trovate nella galleria in fondo, e sono significative non tanto per conoscerne il design, abbiamo già visto per bene in un paio di occasioni come dovrebbe essere, ma risultano decisive per saperne di più su qualche funzionalità e caratteristica.

Al di là della novità dello schermo a colori, cosa già nota da giorni ormai, ci sono funzionalità tutte nuove come quella relativa al blocco del braccialetto che, quando rimosso dal polso, viene bloccato automaticamente, funzionalità molto utile per la privacy con la ricezione delle notifiche abilitata. Per sbloccarlo diventa così necessario inserire un codice PIN composto da quattro numeri.

Interessanti anche i controlli multimediali, di cui avevamo già visto un’anticipazione una settimana fa. Xiaomi Mi Band 4 dovrebbe consentire all’utente di controllare la musica riprodotta dallo smartphone (mettere in pausa o viceversa avviare la riproduzione) e visualizzare il nome della canzone e il volume impostato.

Spunta persino l’ipotesi della presenza di un sistema di assistenza intelligente, Mi AI Speaker, qualcosa di lontanamente simile a Google Assistant per intenderci, che potrebbe consentire con dei comandi vocali di accendere e spegnere le luci, impostare la sveglia o controllare ad esempio alcuni prodotti smart di Xiaomi, un’aspirapolvere ad esempio. Ne avevamo già parlato qualche giorno fa, ma ancora non è chiaro in quale lingua sia disponibile e soprattutto se sia fruibile anche in Europa.

Fra le altre cose, anche Xiaomi Mi Band 4 dovrebbe poter contare su un chip NFC e su un’area tutta dedicata all’attività fisica con sei profili sportivi quali la corsa all’esterno e all’interno, il ciclismo e via dicendo. E sempre rimanendo in tema sportivo, spiace leggere di una mancanza come quella del GPS, mancanza di cui in ogni caso non c’è ancora certezza.

Al posto del modulo GPS, dovrebbe esserci tuttavia l’opzione GPS connesso, cioè quella funzionalità che ruba il sistema di geolocalizzazione dello smartphone a cui connettiamo la Xiaomi Mi Band 4 per creare un’attività tracciata.

Insomma, emerge ci siano tante novità per la nuova smartband di Xiaomi, e allo stesso tempo qualche vuoto, su tutti la mancanza del GPS, che sicuramente molti di voi speravano venisse colmato in questa nuova versione.

Ma di ufficiale non c’è ancora nulla per il momento, e non ci resta che aspettare ulteriori nuove. Nel frattempo fateci sapere cosa ne pensate di questa Xiaomi MI Band 4; il box dei commenti qui sotto è come sempre a vostra disposizione.

Fonti: Androidtr, Androidtr
Condividimi!