Questo sito contribuisce alla audience di

Xiaomi Mi A1 ottiene Android P grazie ad un porting non ufficiale

Xiaomi Mi A1, il primo smartphone Android One del produttore cinese, ha ottenuto un primo assaggio di Android P grazie ad un porting non ufficiale.

L’introduzione di Project Treble da parte di Google ha reso più semplice per gli OEM il compito di portare le versioni più nuove del sistema operativo Android a bordo dei propri device e, al contempo ha facilitato lo sviluppo di custom ROM AOSP sul forum di XDA. A questo proposito, di recente uno sviluppatore attivo sul forum ha creato dei porting non ufficiali della versione beta di Android P per una serie di device con SoC Qualcomm Snapdragon e supporto a Project Treble.

Come detto, adesso è il turno di Xiaomi Mi A1, sebbene in teoria lo smartphone non possegga uno dei requisiti menzionati, essendo ufficialmente privo del supporto a Project Treble e pertanto, come ha ricordato lo stesso sviluppatore, renda necessario un passaggio aggiuntivo (“you have to Trebelize it first”).

La prima build era tutt’altro che perfettamente funzionante, avendo problemi con il lettore di impronte digitali, la fotocamera ed il Bluetooth. In ogni caso, tutti i problemi sono stati ora risolti, l’unico che rimane è relativo al mancato funzionamento del VoLTE e SELinux è settato su “permissive”. Vale la pena ricordare che ai fini dell’installazione della custom ROM in questione è necessario procedere ad un ripartizionamento e di conseguenza è opportuno effettuare un backup prima di cancellare tutto dal device.

Le istruzioni per flashare il porting in questione sono piuttosto lunghe e dettagliate di conseguenza, se possedete uno Xiaomi Mi A1 e siete curiosi di provare, assicuratevi di seguirle con attenzione. A questo link trovate il thread sul forum di XDA, che contiene le istruzioni anzidette, il link per il download dell’occorrente ed anche alcune indicazioni per fixare qualche altro piccolo bug.

Xiaomi Mi A1 è stato sicuramente uno degli smartphone più apprezzati e popolari dello scorso anno, anche perché è stato il primo Android One del brand. Il prossimo 24 luglio verranno annunciati ufficialmente i suoi successori Xiaomi Mi A2 e Xiaomi Mi A2 Lite, continuate a seguirci per scoprire tutti i dettagli di questi nuovi device.


Xiaomi Mi A1 è disponibile in offerta su Amazon a 154.00 euro. Si trova online anche su molti altri negozi, contiamo circa 49 offerte. Se invece sei interessato alle caratteristiche puoi leggere la scheda tecnica di Xiaomi Mi A1.

Fonte: Xda-developers

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top