Questo sito contribuisce alla audience di

Xiaomi Mi 5S, scopriamo com’è fatto con un dettagliato teardown

Si sono aperte oggi le vendite online di Xiaomi Mi 5S, il flagship del produttore cinese presentato solamente due giorni fa. Dopo aver visto le prime immagini reali grazie all’unboxing di cui vi abbiamo parlato in questo articolo, vi mostriamo oggi il teardown completo, effettuato come sempre dall’esperto team di IT168.

Sono tante le novità presentate da Xiaomi con il nuovo top di gamma, a partire dal chipset Snapdragon 821, il lettore di impronte ultrasonico e il display, molto più luminoso dei modelli precedenti e che dovrebbe essere dotato di tecnologia 3D Touch, anche se nella presentazione ufficiale Lei Jun non ha menzionato questa particolarità.

IT168 ha provveduto a disassemblare la versione top di Xiaomi Mi 5S, quella con 4GB di RAM e 128GB di memoria interna nella colorazione grigia. La costruzione appare come sempre di ottima qualità e la riparabilità sembra di ottimo livello, visto che sono parecchi i componenti modulari che possono essere sostituiti con una certa facilità. Vi lasciamo alle immagini del teardown completo, ricordandovi che è stato svolto da un team esperto. Non avventuratevi in simili operazioni se non avete una sufficiente competenza in materia, se non volete rischiare di danneggiare il vostro nuovo Xiaomi Mi 5S.

Fonte: Gizmochina

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Manciu

    Non sembra affatto male. Preferisco questa soluzione a quella di ancorare tutti i componenti alla scocca (tipo gli iPhone). Anche se nel secondo caso è molto più semplice sostituire il display.

Top