Xiaomi brevetta uno smartphone a scorrimento con tripla fotocamera frontale e uno con notch esterno

Xiaomi brevetta uno smartphone a scorrimento con tripla fotocamera frontale e uno con notch esterno
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_04.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_04-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_04-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_04.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_04.jpg"}, "title": "Xiaomi brevetta uno smartphone a scorrimento con tripla fotocamera frontale e uno con notch esterno" }

Xiaomi è alla continua ricerca di nuove soluzioni per i propri smartphone e il reparto di ricerca e sviluppo continua a sfornare nuove idee, molte delle quali decisamente particolari. Oggi sono disponibili alcune immagini provenienti da due brevetti depositati presso la CNIPA (China National Intellectual Property Agency).

Il primo brevetto non è niente di particolare, visto che ipotizza uno smartphone con schermo a scorrimento, decisamente simile a Xiaomi Mi MIX 3, ma dotato di una tripla fotocamera frontale. Per il resto i disegni mostrano uno smartphone senza altre particolarità, con lettore di impronte vicino alla doppia fotocamera posteriore.

Decisamente più particolare, anche se alquanto insolito, il secondo brevetto che mostra uno smartphone con una sorta di notch esterno. Invece di una tacca nel display, per alloggiare la fotocamera frontale, lo smartphone dispone di una gobba nella quale trovano posto la capsula auricolare e due fotocamere, oltre probabilmente ad alcuni sensori.

Si tratta effettivamente di un design bizzarro, almeno rispetto a qualsiasi altro smartphone visto finora, e la soluzione per massimizzare il rapporto screen-to-body sembra decisamente poco attraente.

Cosa ne pensate di questi due disegni brevettati da Xiaomi in Cina? Diventeranno realtà o rimarranno solamente degli esercizi (più o meno discutibili) di stile? Il box dei commenti è a vostra disposizione.

Fonte: Tigermobiles
Condividimi!