MIUI 10 9.5.9 Global Beta porta la personalizzazione della lockscreen e lo sblocco delle notifiche col volto

MIUI 10 9.5.9 Global Beta porta la personalizzazione della lockscreen e lo sblocco delle notifiche col volto
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_01.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_01-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_01-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_01.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_01.jpg"}, "title": "MIUI 10 9.5.9 Global Beta porta la personalizzazione della lockscreen e lo sblocco delle notifiche col volto" }

Xiaomi ha rilasciato ieri, come di consuetudine, un nuovo aggiornamento per MIUI 10 Global Beta, la versione di sviluppo della propria ROM arrivata alla versione 9.5.9. Due le novità più interessanti, anche se il changelog è particolarmente ricco questa settimana.

La schermata di sblocco riceve i due aggiornamenti più degni di nota, con la possibilità di cambiare la posizione dell’orologio, che ora può essere collocato in tre diverse posizioni, per adattarsi meglio all’immagine di sfondo. Non cambiano le funzionalità ma è solamente un fattore estetico.

Più funzionale invece la seconda novità, dedicata agli utenti che utilizzano lo sblocco con il volto. È infatti possibile mantenere attiva la schermata si sblocco, una funzione comoda per consultare le notifiche senza accedere allo smartphone. Prima di sbloccare lo smartphone vengono visualizzate le notifiche generiche, senza dettagli, ma è possibile decidere di visualizzare maggiori dettagli dopo che il volto è stato riconosciuto.

In questo modo se qualcuno prende il vostro telefono non potrà visualizzare il dettaglio delle notifiche ricevute, mantenendo la vostra privacy. Tra le altre novità segnaliamo alcuni miglioramenti alla gestione delle impronte digitali, alla schermata per la selezione degli oggetti da mostrare a schermo spento e la ricerca tramite parole chiave nelle Impostazioni.

La nuova MIUI è in rollout per la maggior parte degli smartphone Xiaomi supportati, a eccezione di Xiaomi Mi MIX 2 (per i test con Android Pie), Redmi Note 4X, Redmi 5 Plus, Redmi 4X e Mi 5S Plus (per errori di sistema).

Condividimi!