Xiaomi Mi MIX 3 ci mostra come cambierà la gestione dei dispositivi IoT con le reti 5G

Xiaomi Mi MIX 3 ci mostra come cambierà la gestione dei dispositivi IoT con le reti 5G
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Xiaomi-mi-mix-3-tta-1.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Xiaomi-mi-mix-3-tta-1-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Xiaomi-mi-mix-3-tta-1-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Xiaomi-mi-mix-3-tta-1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Xiaomi-mi-mix-3-tta-1.jpg"}, "title": "Xiaomi Mi MIX 3 ci mostra come cambier\u00e0 la gestione dei dispositivi IoT con le reti 5G" }

Xiaomi è tra le aziende in prima fila nella corsa al 5G e in più occasioni ha dimostrato le potenzialità delle nuove reti, avvalendosi anche dell’aiuto di Xiaomi Mi MIX 3, il primo smartphone a utilizzare lo Snapdragon 855 che offre il supporto nativo alle reti di nuova generazione.

Finora però le dimostrazioni avevano riguardato la velocità di navigazione o le video chiamate, ma dove il 5G potrà davvero fare la differenza è nel campo dell’IoT. Donovan Sung, portavoce di Xiaomi per quanto riguarda i mercati globali, ha mostrato l’interazione tra uno Xiaomi Mi MIX 3 e una lampada intelligente MIJIA.

Se avete mai utilizzato un dispositivo simile, saprete che i tempi di risposta sono nell’ordine di qualche decimo di secondo, a patto di avere una rete decisamente stabile e veloce. Con le reti 5G la risposta della lampada avviene praticamente in tempo reale, come mostra il video pubblicato su Twitter dallo stesso Sung.

Per vedere la versione 5G di Xiaomi Mi MIX 3 dovremo comunque aspettare il primo trimestre nel 2019, anche se è probabile che la versione standard possa arrivare già nelle prossime settimane. Presto potremo quindi toccare con mano i benefici delle reti 5G.

Fonte: Gizmochina