Svelati tutti i dettagli della fotocamera posteriore di Xiaomi Mi 9, protetta da vetro zaffiro

Svelati tutti i dettagli della fotocamera posteriore di Xiaomi Mi 9, protetta da vetro zaffiro
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Mi9-camera-cover.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Mi9-camera-cover-460x259.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Mi9-camera-cover-635x357.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Mi9-camera-cover.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Mi9-camera-cover.png"}, "title": "Svelati tutti i dettagli della fotocamera posteriore di Xiaomi Mi 9, protetta da vetro zaffiro" }

Se la maggior parte dei produttori preferisce non svelare direttamente le caratteristiche tecniche dei propri smartphone prima della presentazione ufficiale, Xiaomi invece adora anticipare la scheda tecnica nei giorni precedenti all’evento, per mantenere alto l’interesse e limitare i rumor fuori controllo.

Dopo averci confermato la presenza della Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 855 e quella del lettore di impronte sotto allo schermo, oggi tocca al co-fondatore e CEO Lei Jun proseguire con le specifiche tecniche complete dell’intero comparto fotografico, che sono davvero di altissimo livello.

Si parte dal sensore principale, un Sony IMX586 da 48 megapixel con apertura focale f/1.75, sistema a sei lenti, pixel da 0,8 micron con funzione pixel binning per migliorare la qualità in scarse condizioni di illuminazione. Il secondo sensore ha una risoluzione di 12 megapixel, apertura focale f/2.2, pixel da 1 micron e zoom ottico lossless 2X.

Il terzo sensore infine ha una risoluzione di 16 megapixel, con lente grandangolare da 117 gradi, apertura focale f/2.2, pixel da 1 micron con funzioni di macro fino a 4 centimetri. Nella parte frontale troveremo infine un sensore da 20 megapixel con funzioni di AI Beauty per selfie di alta qualità.

Non potevano ovviamente mancare i primi sample, forniti dallo stesso Lei Jun, che testimoniano le capacità della fotocamera di Xiaomi Mi 9, che ovviamente andranno confermate al momento della commercializzazione. Xiaomi non ha trascurato i dettagli e ha deciso di proteggere la fotocamera posteriore con un vetro zaffiro, dalla superficie di 243 millimetri quadrati e tenuto in posizione da un frame in acciaio, per garantire la massima sicurezza.

Proseguiamo con una annotazione riguardante la cornice inferiore, che su Xiaomi Mi 9 misura appena 3,5 millimetri, il 40% in meno rispetto a quella di Xiaomi Mi 8. La riduzione è stata resa possibile dalla migliore ingegnerizzazione della componentistica interna. Il nuovo flagship di casa Xiaomi dovrebbe essere disponibile nelle colorazioni blu, nero, blu a gradiente e rosa a gradiente.

Per chiudere ecco le immagini della cover speciale dedicata al film Alita: Battle Angel, in uscita al cinema, di colore nero con la scritta in bianco. Si tratta dello stesso case dedicato a Wang Roy, il nuovo testimonial, che sarà disponibile in verde e che sarà affiancato da una versione rossa con la scritta Xiaomi. Nella galleria sottostante vedete anche la confezione di vendita di Xiaomi Mi 9.

Via: Fonearena, Gizmochina, Xda-developers