Xiaomi Mi 8 Explorer Edition riceverà a breve Android 9 Pie, mentre Mi 8 si tinge di bianco

Xiaomi Mi 8 Explorer Edition riceverà a breve Android 9 Pie, mentre Mi 8 si tinge di bianco
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Mi-8-Explorer-Edition_06.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Mi-8-Explorer-Edition_06-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Mi-8-Explorer-Edition_06-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Mi-8-Explorer-Edition_06.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Mi-8-Explorer-Edition_06.jpg"}, "title": "Xiaomi Mi 8 Explorer Edition ricever\u00e0 a breve Android 9 Pie, mentre Mi 8 si tinge di bianco" }

In attesa di scoprire se Xiaomi Mi 8 Explorer Edition arriverà anche sui mercati internazionali, dove potrebbe essere chiamato Xiaomi Mi 8 Pro, i possessori dell’edizione speciale del flagship cinese possono rallegrarsi per l’imminente arrivo di Android 9 Pie.

Il team di MIUI, l’interfaccia personalizzata degli smartphone Xiaomi, ha infatti sospeso lo sviluppo della versione basata su Android Oreo per dedicarsi all’ultima versione del robottino verde. Ovviamente la novità debutterà con MIUI 10 China Developer, visto che non è ancora stata rilasciata una ROM Globale per Xiaomi Mi 8 Explorer Edition, e secondo alcune indiscrezioni l’aggiornamento a Android 9 Pie sarà disponibile entro la fine del mese di settembre.

Nel frattempo Xiaomi ha annunciato una nuova variante di Xiaomi Mi 8, disponibile al momento solo in Cina. Si tratta della colorazione bianca, disponibile al momento solamente con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. La nuova colorazione si aggiunge a quelle nera e blu, delle quali riprende il prezzo di vendita, pari a 3.299 yuan, circa 413 euro al cambio attuale.

Non ci sono al momento informazioni sulla possibilità che la nuova variante venga commercializzata anche sui mercati globali. Vi ricordiamo inoltre che non è più possibile installare ROM Globali sugli smartphone pensati per il mercato cinese, per cui se acquistate smartphone Xiaomi in versione cinese sappiate che dovete tenerveli con la ROM pensata per quel Paese.

Vai a: Recensione Xiaomi Mi 8 Global con MIUI 10: giudizio che sale, prezzo che scende

Fonti: Gizmochina, Gizmochina