Vodafone limita l’acquisto di smartphone con Postepay Evolution

Vodafone limita l’acquisto di smartphone con Postepay Evolution
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/vodafone_logo_tta_2.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/vodafone_logo_tta_2-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/vodafone_logo_tta_2-635x476.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/vodafone_logo_tta_2.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/vodafone_logo_tta_2.jpg"}, "title": "Vodafone limita l’acquisto di smartphone con Postepay Evolution" }

Vodafone ha imposto dei limiti per l’acquisto rateizzato di smartphone con pagamento attraverso la carta Postepay Evolution. Secondo quanto riporta MondoMobileWeb, i clienti non potranno più utilizzare tale carta per portarsi a casa dispositivi dal costo, sommando rate ed eventuale contributo di recesso anticipato, di almeno 400 euro.

Non sappiamo esattamente la motivazione che ha spinto Vodafone a introdurre una tale limitazione, ma ora i clienti risultano fortemente condizionati e non possono acquistare molti degli smartphone a listino, come ad esempio Samsung Galaxy A9 o Huawei P20 Pro. Il massimo addebito previsto su Postepay Evolution tramite rateizzazione è dunque di 399 euro.

Se siete interessati ad acquistare uno smartphone più costoso dovrete necessariamente effettuare il pagamento rateale con un altro sistema o con un’altra carta. Per maggiori informazioni potete rivolgervi direttamente a Vodafone.

Fonte: Mondomobileweb