TIM down in molte zone d’Italia: problemi oggi 9 gennaio (aggiornato)

TIM down in molte zone d’Italia: problemi oggi 9 gennaio (aggiornato)
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/TIM_logo_generico_tta-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/TIM_logo_generico_tta-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/TIM_logo_generico_tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/TIM_logo_generico_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/TIM_logo_generico_tta.jpg"}, "title": "TIM down in molte zone d’Italia: problemi oggi 9 gennaio (aggiornato)" }

Durante la mattinata di oggi sono arrivate una serie di segnalazioni da parte di molti utenti TIM in tutta Italia, che lamentano un grave malfunzionamento della rete e, in alcuni casi, anche la totale assenza di segnale, anche nelle grandi città italiane.

Dato che altri utenti TIM, invece, non sembrano essere momentaneamente coinvolti dal problema, è probabile che si tratti di un malfunzionamento del sistema che gestisce i servizi di rete e non di un guasto all’infrastruttura di rete. I problemi riguardano soprattutto la possibilità di connettersi a Internet, ma anche chiamate e SMS.

Le segnalazioni sono state pubblicate nella pagina dedicata di DownDetector. Vi invitiamo a segnalarci eventuali malfunzionamenti sotto rete TIM. Pubblicheremo eventuali aggiornamenti in questo stesso articolo. E voi avete riscontrato problemi e disservizi?

Aggiornamento delle 16:30:

“TIM informa che il servizio di connessione Internet è stato pienamente ripristinato, superando le problematiche che nella mattinata odierna hanno causato difficoltà di navigazione prevalentemente per alcuni clienti business. L’azienda, che ha da subito messo in campo tutte le azioni necessarie, precisa che gli episodi registrati non sono correlati alle normali attività di funzionamento delle infrastrutture di rete ma ad alcune anomalie circoscritte relative all’instradamento del traffico dati”.

Condividimi!