Sony Xperia L4 è uno smartphone Android di fascia bassa, ufficiale in Italia il 20 febbraio 2020. Si tratta di un dispositivo economico, che riprende quella che è la tendenza stilistica degli ultimi mesi di casa Sony: display molto allungato, in stile cinema, e una scocca senza particolari fronzoli, elegante e secondo i soliti canoni aziendali. Tre fotocamere posteriori, un display da 6,2 pollici, una batteria da 3.580 mAh e un chipset MediaTek tanto per un primo approccio a uno smartphone di cui vi raccontiamo tutto nei paragrafi a seguire. E allora non perdiamoci ulteriormente in chiacchiere e vediamo quello che c’è da sapere su Sony Xperia L4, comprese le caratteristiche tecniche, le immagini, il design, il software, la disponibilità e i prezzi.

Caratteristiche tecniche di Sony Xperia L4

Sony Xperia L4 eredita dai suoi cugini di più elevato rango forme e appeal. È uno smartphone che sa farsi riconoscere soprattutto per il rapporto particolarmente allungato del suo display, un 6,2 pollici LCD con risoluzione HD+ (1680 x 720 pixel) con fattore di forma in 21:9. Il cuore pulsante è un MediaTek MT6762 corredato di 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna in ogni caso espandibile tramite schede microSD fino a 512 GB.

Completo il comparto fotografico di Sony Xperia L4, uno smartphone che posteriormente vanta un terzetto composto da un sensore principale da 13 megapixel con apertura f/2.0 affiancato a una fotocamera grandangolare da 5 megapixel con apertura f/2.2 e campo visivo di 117 gradi e da un terzo sensore da 2 megapixel con apertura f/2.4 dedicato al calcolo della profondità di campo per l’effetto bokeh. Davanti, nella cornice superiore c’è posto per una fotocamera da 8 megapixel con apertura f/2.0, piazzata in un notch a goccia.

Questione sensori e connettività Sony Xperia L4 si dimostra uno smartphone Android piuttosto completo con tutto ciò che serve: WiFi 802.11 a/b/g/n dual band, connettività 4G/LTE cat6, dual SIM, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, GLONASS, sensore per le impronte digitali, porta jack audio da 3,5 mm, USB C 2.0 e via dicendo. La batteria, come preannunciato, è da 3.580 mAh con tecnologia di ricarica Sony Xperia Adaptive Charging per evitare i sovraccarichi.

Design di Sony Xperia L4

Sony Xperia L4 è uno dei pochi entry level che si sa distinguere. Molto è dovuto alle sue forme, molto più allungate rispetto alla concorrenza non solo per il fattore di forma in 21:9, ma anche per le cornici superiore e inferiore piuttosto spesse che lo rendono ancora più lungo. Comunque, se davanti non brilla per ottimizzazione degli spazi, dietro non sorprende per disposizione degli elementi con il solo flash LED in cima al modulo fotocamere triplo che lo rende un po’ diverso rispetto alla massa. Comunque, grazie a una diagonale del display non eccessiva, Sony Xperia L4 misura 159 mm di altezza, 71 mm di larghezza e 8,7 mm di spessore per un peso che tocca quota 178 grammi.

Software e funzioni di Sony Xperia L4

A bordo di Sony Xperia L4 sorprende trovare Android 9 Pie, nonostante sia stato ufficializzato addirittura il giorno che ha seguito il lancio della prima Developer Preview di Android 11. C’è tuttavia la consueta interfaccia grafica di Sony, una personalizzazione di Android non estrema, con alcune app proprietarie e alcune funzioni specifiche dedicate. In questo caso, con uno schermo tanto allungato, è comodo utilizzare il multitasking per utilizzare anche due app contemporaneamente. Necessaria la modalità d’uso a una sola mano per poter raggiungere meglio la tendina delle notifiche o altri elementi lontani. Curato anche il software fotografico di Sony Xperia L4 che può avvalersi dell’HDR, di uno zoom digitale fino a 4x, di scatti in sequenza fino a 10 fps, dell’effetto panorama, del bokeh e via dicendo.

Immagini di Sony Xperia L4

Prezzo e uscita di Sony Xperia L4

Sony Xperia L4 è disponibile nei colori blu e nero a partire dalla primavera 2020. Mancano tuttavia le informazioni sul prezzo e sul periodo preciso di lancio, info che aggiungeremo a tempo debito.