Dopo quasi un anno e mezzo dalla presentazione della serie Motorola Moto G7, la casa alata potrebbe essere finalmente pronta per lanciare sul mercato la successiva generazione di smartphone. Motorola One Vision come trampolino di lancio, e come buona base di design, ed ecco che i nuovi Motorola Moto G8 sono belli che serviti: scopriamo insieme tutte le informazioni emerse fino ad oggi su questo nuovo – o nuovi – smartphone, non ancora ufficializzati dalla casa alata.

Caratteristiche tecniche di Motorola Moto G8

Le informazioni sono scarse, quelle ufficiali praticamente nulle, ma quel poco che sappiamo arriva da fonti affidabili; Motorola Moto G8 dovrebbe per l’appunto prendere molto in prestito da Motorola One Vision, anche se più per l’estetica che per il comparto tecnico. Si potrebbe affermare che Motorola abbia deciso di prendere One Vision come base di partenza per la creazione di Motorola Moto G8, rendendo a tutti gli effetti Moto G8 una versione potenziata di One Vision (non è nemmeno da escludersi un cambio di nome, più simile a One Vision, anche se questo significherebbe l’abbandono della storica serie Moto G).

Se One Vision monta un SoC Exynos 9609 con CPU octa core a 2,2 GHz, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna UFS espandibile con microSD fino a 512 GB, ecco che Moto G8 potrebbe rivedere al rialzo tali specifiche. Possibile l’impiego di un SoC Snapdragon di Qualcomm, come su Moto G7, accompagnato magari da 6 GB di memoria RAM (2 in più rispetto a Moto G7). Non ci sono ulteriori informazioni al momento, e lanciarsi in ipotesi rappresenterebbe pura speculazione. Non preoccupatevi, però, perché aggiorneremo queste righe non appena ne sapremo di più.

Design di Motorola Moto G8

Come detto, Motorola Moto G8 sarà difficilmente distinguibile da Motorola One Vision sul lato estetico, sebbene le differenze ci siano e siano di peso. Sono infatti emersi già alcuni render che raffigurano quello che dovrebbe essere Motorola Moto G8, e che potete trovare nella galleria più in basso.

Partendo dal lato frontale, troviamo per la seconda volta in casa Motorola un display forato per ospitare la fotocamera frontale, e il logo della casa alata nella parte bassa; le cornici non sono ridotte all’osso ma sicuramente bilanciate, mentre la diagonale del display dovrebbe essere di 6,2 o 6,3 pollici, con risoluzione FullHD+.

Il retro vede una fotocamera in più rispetto a One Vision: 3 sensori in verticale da 12 megapixel ciascuno, al di sotto dei quali fa mostra di sé il flash LED. Al centro presente un sensore per le impronte digitale con stampigliato il logo della casa alata.

Le dimensioni dovrebbero essere di 160,1 x 71,2 x 9,1 mm (9,7 mm di spessore includendo il modulo fotografico), mentre non dovrebbe mancare sui bordi una porta USB Type-C (lato inferiore), il foro per il jack audio da 3,5 mm (lato superiore), bilanciere del volume e tasto di accensione e spegnimento sul lato destro.

Software e funzioni di Motorola Moto G8

Lato software, Motorola Moto G8 è ancora tutto da scoprire; innanzitutto, sarà da vedere se Motorola, già in ritardo sulla tabella di marcia rispetto al lancio di Moto G7, attenderà la nuova versione del robottino verde per lanciare sul mercato uno smartphone con Android 10, oppure se si accontenterà di Android 9 Pie (come su One Vision).

Altro dubbio amletico riguarda Android One: sarà questa la versione del robottino presente su Moto G8 (come per One Vision) oppure no? In ogni caso Motorola ha sempre deciso di lasciare Android un po’ come mamma Google l’ha fatto, il più stock possibile.

Immagini di Motorola Moto G8

Prezzo e uscita di Motorola Moto G8

Al momento non ci sono informazioni sul prezzo né sull’uscita di Motorola Moto G8; considerando quanto detto fin’ora, trattandosi auspicabilmente di una versione potenziata di Motorola One Vision, il prezzo prezzo potrebbe aggirarsi intorno ai 300 Euro. Non è chiaro se, come al solito, Moto G8 sarà accompagnato sul mercato anche da altre versioni (come è stato per Motorola Moto G7 con le versioni Play, Plus e Power).