Nei primi giorni di giugno 2020 Motorola ha lanciato, sul mercato statunitense, Motorola Moto E che rappresenta in qualche modo un ritorno alle origini. Niente numero dopo la lettera E per quella che di fatto è la settima generazione della serie che ha ottenuto buoni risultati nella fascia bassa del mercato.

Caratteristiche tecniche di Motorola Moto E

In linea teorica siamo di fronte alla settima generazione della serie Moto E, ma a quanto pare Motorola ha deciso di resettare tutto e abbandonare la numerazione, il che potrebbe significare l’adozione dell’anno per distinguere le versioni, come fanno già alcuni produttori.

La scheda tecnica non fa gridare al miracolo e parte da uno schermo HD+ da 6,2 pollici con notch a goccia per ospitare la fotocamera frontale. Sotto alla scocca trova posto uno Snapdragon 632, affiancato da 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibile con microSD.

La doppia fotocamera posteriore può contare su un sensore principale da 13 megapixel (f/2.0) e su un sensore di profondità da 2 megapixel (f/2.2), mentre nel notch frontale trova posto un sensore da 5 megapixel (f/2.0).

Buona ma non straordinaria la connettività, con 4G/LTE, WiFi, Bluetooth 4.2, micro USB e singola SIM. La batteria ha una capacità di 3.550 mAh con ricarica standard a 5 watt. Nella cover posteriore è presente un classico lettore di impronte digitali, con il logo Motorola in evidenza.

Design di Motorola Moto E

Pur montando uno schermo da 6,2 pollici le dimensioni non sono particolarmente compatte, viste la scarsa ottimizzazione delle cornici, in particolare quella inferiore che è decisamente pronunciata. Motorola Moto E misura dunque 159,77 x 76,25 x 8,65 mm, più grande, solo per fare un esempio, di Motorola Moto E6 Plus che pure monta uno schermo da 6.1 pollici.

Da segnalare la presenza del connettore di ricarica microUSB, assolutamente anacronistico per il 2020, così come una ricarica a 5 watt che appare decisamente datata.

Software di Motorola Moto E

Niente di particolare per quanto riguarda il software, troviamo Android 10 in versione sostanzialmente stock, con qualche personalizzazione da parte di Motorola che però non ne stravolge le funzioni. Troviamo infatti Moto Experiences e Moto Gametime, oltre ad alcune personalizzazioni della fotocamera.

Da tempo Motorola ha scelto di abbracciare una versione pulita del robottino verde, senza appesantirla con personalizzazioni che il più delle volte rendono complessi gli aggiornamenti e penalizzano prestazioni e consumi.

Prezzo e disponibilità di Motorola Moto E

Motorola Moto E è disponibile negli USA dal 12 giugno 2020 a 149,99 dollari, circa 135 euro. Al momento non ci sono informazioni relative alla disponibilità sui mercati internazionali.