LG Electronics è una delle più grandi aziende produttrici di apparecchiature elettroniche e di smartphone. Fondata nel 1958, la società fa parte dell’enorme conglomerato LG Group e ha la sua sede principale a Seul, in Corea del Sud.

Inizialmente inaugurata col nome GoldStar, negli anni più recenti l’azienda si fuse poi con Lucky Chemical e LS Cable & System ribattezzandosi come Lucky-Goldstar, quindi come LG Electronics. Fin dai primi anni l’azienda sudcoreana si è occupata di elettrodomestici e prodotti di consumo di vario genere. Ad oggi LG è la seconda più grande industria produttrice di televisori al mondo, titolo ottenuto già dal 2013.

Ma oltre a questo, LG a partire dal nuovo millennio ha iniziato fra l’altro a interessarsi del mondo della telefonia. Uscì nove anni fa il primo smartphone dell’azienda sudcoreana con Android. Era il novembre 2009 quando venne lanciato LG GW620, dispositivo, noto anche come LG Eve, che mosse i primi passi di LG Mobile verso il sistema operativo di Google con Android 1.5 Cupcake, poi aggiornato ad Android 2.2 Froyo.

Da quell’era ancestrale ad oggi il passo è enorme, e LG Electronics, malgrado il settore Mobile non sia in un momento di grande splendore relativamente ai profitti, rimane sicuramente una delle principali aziende produttrici di smartphone.

Indice:

Smartphone LG

LG Electronics, come un po’ tutte le aziende di smartphone, produce dispositivi per tutte le esigenze. Ad oggi, sono quattro le serie con cui LG differenzia i propri cellulari.

Fa parte della Serie V il nuovo LG V30, attuale top di gamma del brand sudcoreano e ultimissimo prodotto lanciato nel 2017. Disponibile in due versioni, standard e Plus, il V30 è un terminale che, come i suoi predecessori, viene lanciato nella seconda metà dell’anno a differenza degli smartphone facenti parte della Serie G. Questi ultimi, anch’essi modelli di punta di LG, sono presentati viceversa entro la prima metà dell’anno. LG G6 è il più recente modello della gamma, dispositivo che succede a LG G5 (e LG G5SE), il flagship del 2016 se non consideriamo LG V20, top dell’azienda escluso dal mercato europeo.

Sono considerabili di fascia media e bassa gli smartphone LG appartenenti alla Serie Q e alla Serie K. Relativamente alla prima ne fanno parte LG Q6 e LG Q8, dispositivi che traggono varie peculiarità dai modelli top di gamma LG G6 e LG V20 da cui derivano, sebbene abbiano prezzi di listino più accessibili. E infine la Serie K, gamma economica distinta in smartphone meno recenti e dispositivi del 2017 quali LG K10 (2017), LG K8 (2017) e LG K4 (2017).

Riassumendo, in tempi recenti LG ha commercializzato in Italia gli smartphone che seguono:

Assistenza LG

Il servizio d’assistenza di LG è disponibile alla clientela su diversi fronti. Potrete chiedere supporto in vario modo avendo la possibilità di fruire di diversi servizi accessibili online. Oltre a trovare varie informazioni riguardo agli aggiornamenti software e consultare i manuali e la documentazione riguardante i vari prodotti, è possibile per i clienti richiedere assistenza nelle maniere seguenti.

Vi potete mettere in contatto con LG tramite chat (disponibile dalle ore 9:30 alle 17:00 dal lunedì al venerdì), e-mail, social network o, come di norma, contattando telefonicamente un operatore al numero 199 600 044 (il servizio costa 11,88 centesimi di euro al minuto ed è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 e il sabato dalle 9:00 alle 13:00).

Se invece voleste richiedere una riparazione le possibilità sono due: effettuare la richiesta direttamente online utilizzando il vostro account LG, o ricorrere alla mappa dei centri di assistenza per trovare la sede fisica a voi più vicina. Ecco alcuni dei link che potrebbero tornarvi utili a cui aggiungiamo LG Service App, servizio utile per la diagnosi (link per il download nel badge).

Android app sul Google Play

LG Bridge

LG Bridge è un tool utile per aggiornare il software del proprio smartphone e per trasferire documenti, immagini e file di vario genere. Subentrato a LG PC Suite a partire dalla commercializzazione di LG G4, è disponibile sia per Windows, sia per Mac.

Una volta interfacciato lo smartphone al computer, è possibile effettuare il backup dei propri dati e, viceversa, il ripristino degli stessi tramite LG Backup. LG Bridge è una suite che può servire inoltre per aggiornare il software del cellulare. Per il download dei file adatti a entrambi i sistemi operativi indicati, potete utilizzare i link a seguire, link che saranno visibili dopo che avrete selezionato il vostro smartphone.

LG Developer

Inaugurato quasi dieci anni fa, LG Developer è un luogo digitale aperto agli sviluppatori e agli appassionati dei prodotti LG. Non soltanto gli smartphone sono parte di un portale sul quale LG ha puntato a partire dal lontano 2008. A questi ultimi sono però dedicati due dei settori più seguiti del sito: LG Mobile e Unlock Bootloader.

LG Mobile è un vero e proprio portale dove poter imparare a sviluppare app Android per i dispositivi LG. Qui è possibile trovare vari SDK gratuiti e vari Samples fra cui LG Dual Camera, LG Smart Bulletin SDK o LG GATE SDK. Oltre a questo LG Mobile si avvale di un forum di supporto aperto a chiunque dove poter commentare, suggerire o domandare qualsiasi cosa in proposito. Su Unlock Bootloader, come intuibile, è possibile trovare varie informazioni, guide ed elenchi degli smartphone supportati per sbloccare per l’appunto il bootloader. Noi, come LG stessa, vi ricordiamo che sebbene le informazioni e le guide siano ufficiali, le procedure di sblocco potrebbero essere fonte di problemi oltre che invalidare la garanzia LG.