EMUI 5.0 è il nome dell’interfaccia utente installata a bordo dei dispositivi Huawei e Honor, annunciata nell’autunno 2016, che va a personalizzare Android 7.0 Nougat sugli smartphone della casa cinese. EMUI 5.0 sostituisce la precedente EMUI 4.1 ma che a sua volta è stata recentemente superata da EMUI 5.1, la nuova versione arrivata con Huawei P10 senza però portare grandi novità rispetto alla 5.0.

Al contrario, EMUI 5.0 è una vera e propria rivoluzione per Huawei, distaccandosi notevolemente da uno stile “iOS” e un po’ cinese e avvicinandosi a ciò che Google propone con il suo Android stock. Il sistema operativo è Android 7.0 Nougat, al contrario di quanto visto su EMUI 4.1, dove si parla ancora di Android 6.0.1 Marshmallow.

Funzionalità

Le impostazioni e la personalizzazione che offre EMUI 5.0 sono davvero sterminate: vediamo le principali caratteristiche di questa interfaccia per settare al meglio il vostro smartphone Honor / Huawei.

Innanzitutto, la “Emotion UI” permette di cambiare tema sul proprio smartphone: oltre a quelli predefiniti, è presente uno store per scaricare centinaia di personalizzazioni differenti. Come detto poi con Nougat l’interfaccia si è avvicinata allo stile di Android stock: è comparso il drawer (opzionale) per il launcher, la tendina delle notifiche è molto più essenziale e immediata e anche il multitasking abbandona la visuale orizzontale per adottare la classica lista di schede verticali presente su Android puro.

Tra le varie altre impostazioni degne di note troviamo la possibilità di regolare protezione occhi e temperatura del display, una barra di navigazione personalizzabile, le gestures sul sensore di impronte posteriore (ad esempio su Honor 8), la possibilità di duplicare le applicazioni di Facebook e WhatsApp così da utilizzare due account differenti e molto altro.

Non manca la sezione “Assistenza intelligente”, ricca di funzioni davvero uniche come le gestures tramite nocche, un tasto menu a scomparsa, comandi vocali, IU a una mano e accensione/spegnimento programmati. Queste sono solo alcune delle possibilità di personalizzazione che offre la EMUI 5.0, oltre naturalmente a una ricca collezione di applicazioni di sistema graficamente coerenti con lo stile essenziale e i colori bianco/blu adottati da Huawei su questa versione di Android, ovvero la 7.0.

Immagini

Video



Dispositivi compatibili

EMUI 5.0 è stata resa disponibile da parte dell’azienda cinese solamente sui dispositivi più recenti: a partire dalla famiglia P9, ossia Huawei P9, P9 Plus, P9 Lite, fino a Huawei Mate 8, Huawei Nova e Huawei Nova Plus, mentre per il sotto-brand si parla unicamente di Honor 8 e Honor 6X. La versione più aggiornata, ossia la EMUI 5.1, che porta davvero pochi cambiamenti visibili all’utente, è stata inaugurata con Huawei P10, P10 Plus e P10 Lite ed è arrivata anche su Huawei Mate 9 e Honor 8 Pro.

Vai a: