Disney+

Disney+, alias Disney Plus, è disponibile in Italia dal 24 marzo 2020 come piattaforma di streaming video e come servizio d’accesso a contenuti originali ed esclusivi. Non soltanto quelli prodotti dalla celebre casa fondata da Walt Disney, ma anche a tutta una costellazione di film, serie tv, documentari e cartoni. Sono tutti contenuti accessibile con una semplice connessione e visualizzabili on demand, piazzati in un catalogo ricco e in via di espansione. Scopriamo tutto su Disney+ con uno sguardo completo al funzionamento, alle dinamiche per quanto riguarda i dispositivi compatibili, ai contenuti già confermati, ai dettagli per l’Italia con disponibilità e prezzi d’accesso alla piattaforma.

Vai a: attiva ora la prova gruita a Disney+ sul sito ufficiale

Che cos’è Disney+

Disney+ una sorta di Netflix, creata dalla casa di produzione di serie animate più famosa al mondo. Come paragone è azzeccato dato che il servizio, in fin dei conti, quello è: un servizio in abbonamento di video streaming lanciato da Disney per mettere a disposizione i propri contenuti video, passati e futuri. Se i primi sono disponibili in versione SD o HD a seconda dei casi, tutti i nuovi contenuti video sono visibili in 4K HDR e scaricabili anche per una fruizione offline, perciò in assenza di una connessione a internet.

Ma prima di parlare del catalogo, qualche accenno ai retroscena di Disney+. La sua storia è iniziata nell’agosto 2016 con l’acquisizione da parte di Disney di una vasta fetta di BAMTech (per lo streaming di contenuti legati al baseball MLB) per un miliardo di dollari aumentando la percentuale un anno dopo e spingendo il progetto in una direzione più ampia nel campo dell’intrattenimento.

L’uscita da Netflix dei contenuti Disney dal 2019 ha definitivamente confermato i piani di entrata in prima persona in questo segmento col nome Disney+ che appariva già nel novembre 2018 da parte dell’amministratore delegato della società, Bob Iger. In Italia, il servizio debutta il 24 marzo 2020, con un ritardo di alcuni mesi dal lancio statunitense, avvenuto il 12 novembre precedente.

Cosa si può guardare su Disney+

Il catalogo di Disney+ è piuttosto ampio con tutti i film più famosi prodotti dalla celebre casa negli anni da quelli di animazione a quelli con attori in carne e ossa. Ci sono i titoli firmati da Pixar, quelli della franchigia Marvel e tutti quelli della saga Star Wars, oltre ai classici d’animazione Disney ovviamente. Complessivamente, Disney+ arriva in Italia con un catalogo decisamente condito: oltre 500 film, più di 350 serie TV e 25 produzioni originali, tutto disponibile on demand per gli iscritti.

Alcuni nomi per darvi un’idea sommaria: più di 500 episodi dei Simpson, i documentari di National Geographic come One Strange RockFree Solo, o Okavango o per quanto riguarda i classici dell’animazione Disney DumboLa carica dei 101PinocchioFantasiaAlice nel paese delle meraviglie.

Lato Marvel, il catalogo di Disney+ include oltre 30 film e 40 serie, compresi Avengers: EndgameBlack PantherCaptain MarvelMarvel’s Agent Carter e così via. Per quanto riguarda invece Pixar Wall.EMonsters & CoToy StoryUp; c’è la saga di Star Wars con tutti i film e la serie come la acclamata The Mandalorian Fin. Per non parlare poi dei contenuti originali con High School Musical: The Musical, la serie o il remake di Lilli e il vagabondo, e vari titoli cinematografici, vecchi e nuovi come Mary Poppins o Dumbo di Tim Burton, fra gli altri.

Disney+ catalogo

Dispositivi supportati da Disney+

Disney+ può essere supportato da praticamente ogni dispositivo connesso come computer di qualsiasi sistema operativo, smartphone Android e iPhone, PC con Windows, macOS o Chrome OS, tablet sempre del robottino verde, i Fire di Amazon o iPad che siano; in fondo il link per il download delle app per Android e iOS/ipadOS.

Stesso discorso vale anche per Amazon Fire TV Stick, Apple TV, Google Chromecast le console di videogames (Sony PS4, Microsoft Xbox One), box TV e Android TV con Android 5.0 Lollipop o successivi e ovviamente le Smart TV.

Per queste ultime ci sono tuttavia delle eccezioni. Ad esempio per i televisori Samsung Disney+ è supportato in maniera nativa sui modelli prodotti a partire dal 2016, con l’app disponibile direttamente sullo store di Tizen OS. Stessa limitazione per quel che riguarda le Smart TV LG, con i modelli compatibili dal 2016 in poi o con WebOS 3.0 o successivi.

App Disney+ per Android

App Disney+ per iOS/iPadOS

Uscita e prezzi di Disney+

Come anticipato, Disney+ arriva in Italia il 24 marzo 2020 sotto forma di servizio in abbonamento mensile o annuale, compatibile con soluzioni multi-account: possibile l’apertura fino a sette profili diversi per tutta la famiglia. I prezzi sono i seguenti, con in più la possibilità di provare il servizio gratuitamente e senza impegno per una settimana.

  • 6,99 euro al mese
  • 69,99 euro l’anno (al momento in promozione fino al 23 marzo 2020 a 59,99 Euro)

Le principali domande su Disney+

Vediamo di approfondire alcune delle principali domande che gli utenti si pongono:

Vai a: attiva ora la prova grauita a Disney+ sul sito ufficiale