Sony brevetta uno smartphone pieghevole e trasparente

Sony brevetta uno smartphone pieghevole e trasparente
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/sony_mwc18_tta_02.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/sony_mwc18_tta_02-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/sony_mwc18_tta_02-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/sony_mwc18_tta_02.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/sony_mwc18_tta_02.jpg"}, "title": "Sony brevetta uno smartphone pieghevole e trasparente" }

Il 2019 si preannuncia come un anno a dir poco scoppiettante per il settore degli smartphone, che dovrebbe vedere l’esordio di diverse interessanti novità, come la connettività 5G, i display pieghevoli e device con un quantitativo di RAM ancora maggiore rispetto agli attuali standard.

Anche Sony potrebbe avere qualche novità da lanciare nel corso del prossimo anno, così come sembra suggerire un brevetto presentato dal produttore nipponico presso la World Intellectual Property Organization nel mese di maggio.

Si tratta di uno smartphone con due display (anteriore e posteriore), che può essere impostato per funzionare in sei diverse modalità (tre per la parte anteriore e tre per quella posteriore), con la possibilità di essere impostati su trasparente, semi-trasparente e non trasparente.

Pare che l’utente avrà la possibilità di commutare uno dei display in modalità trasparente e l’altro in modalità non trasparente, in modo che funzionino indipendentemente l’uno dall’altro. Il brevetto menziona anche una sorta di display trasparente arrotolabile, qualcosa di cui si è già sentito parlare in passato.

Tale brevetto conferma che Sony non è insensibile alle nuove tendenze del mercato anche se non vi sono garanzie che tale curioso device sarà effettivamente lanciato.

Fonte: Phonearena
Condividimi!