Prime immagini hands-on per Sony Xperia XA3: confermata la forma allungata

Prime immagini hands-on per Sony Xperia XA3: confermata la forma allungata
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/SonyXperiaXZ2_tta5-1.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/SonyXperiaXZ2_tta5-1-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/SonyXperiaXZ2_tta5-1-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/SonyXperiaXZ2_tta5-1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/SonyXperiaXZ2_tta5-1.jpg"}, "title": "Prime immagini hands-on per Sony Xperia XA3: confermata la forma allungata" }

Come avevano fatto sospettare i primi render di Sony Xperia XA3, il nuovo modello della casa nipponica si conferma estremamente allungato, come possiamo vedere dalle seguenti fotografie dello smartphone. XA3 infatti avrà un aspect ratio di 21:9, rendendolo di fatto sempre più vicino alle forme di un telecomando. Lo stesso schermo allungato dovrebbe essere presente anche su Sony Xperia XZ4, quindi sembra proprio che questa sia una delle caratteristiche principali su cui l’azienda vuole puntare quest’anno.

Fra le altre cose, possiamo notare “un’inversione mento-fronte”, che in parole povere si traduce in grande cornice superiore ma inferiore e laterali quasi assenti. Questo permette allo smartphone di non dover ricorrere a notch, fori o meccanismi di scorrimento per stare dietro alla corsa all’eliminazione delle cornici; il posizionamento di quella più spessa in alto la rende però molto più visibile all’occhio umano, dato che è la parte dello schermo che più si guarda.

Si possono inoltre notare sul retro le due fotocamere e il probabile profilo del sensore di impronte digitali posto lateralmente. Infine, il piccolo tasto bianco virtuale fa intuire come il dispositivo sia animato da Android Pie.

 

Fonte: Gizmochina
Condividimi!