Emperion ha introdotto su Twitter uno smartphone unico nel suo genere che esegue Windows 10 su ARM, per la gioia dei fan di Windows Phone e Android. Android Central ha ottenuto maggiori dettagli sul dispositivo direttamente da Emperion che ancora non ha ufficializzato il dispositivo, tuttavia il produttore si riferisce allo smartphone come Nebulus.

Secondo quanto dichiarato da Emperion, il dispositivo mobile esegue Windows 10 su ARM con l’interfaccia utente dell’azienda e impiega un SoC Snapdragon 845 overcloccato. La societĂ  ha anche rivelato che Microsoft ha fornito un’importante collaborazione nella realizzazione di Nebulus.

Lo smartphone sarĂ  in grado di passare alla modalitĂ  desktop tramite USB Type-C o wireless in modo simile a Continuum, inoltre sarĂ  in grado di eseguire applicazioni Android da Windows senza un emulatore o dover passare da un sistema operativo all’altro.

Emperion produrrĂ  un solo modello di Nebulus e sarĂ  un dispositivo a singola SIM con gestore telefonico sbloccato, potrĂ  contare su una memoria espandibile fino a 2 TB tramite microSD e offrirĂ  anche un jack per le cuffie.

Emperion venderà lo smartphone senza SIM tramite il suo sito Web e attualmente è in trattativa con un provider di telefonia mobile nel Regno Unito. La società ha in programma di spedire il dispositivo negli Stati Uniti, tuttavia è da notare che Windows 10 su ARM non ha capacità di telefonia nativa, quindi potrebbe appoggiarsi a Skype o altro per chiamate e messaggi.

Vai a: Microsoft Office ora è una suite completa su Android, con Word, Excel e PowerPoint