Alla SDC 2018 di domani Samsung parlerà della nuova Galaxy UX e dello smartphone pieghevole, di cui trapelano nuove voci

Alla SDC 2018 di domani Samsung parlerà della nuova Galaxy UX e dello smartphone pieghevole, di cui trapelano nuove voci
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Samsung-Developer-Congress-2018-display-pieghevole-galaxy-UX.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Samsung-Developer-Congress-2018-display-pieghevole-galaxy-UX-460x271.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Samsung-Developer-Congress-2018-display-pieghevole-galaxy-UX-635x374.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Samsung-Developer-Congress-2018-display-pieghevole-galaxy-UX.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/Samsung-Developer-Congress-2018-display-pieghevole-galaxy-UX.jpg"}, "title": "Alla SDC 2018 di domani Samsung parler\u00e0 della nuova Galaxy UX e dello smartphone pieghevole, di cui trapelano nuove voci" }

Dopo le varie indiscrezioni trapelate finora sulla nuova personalizzazione di Samsung basata su Android 9 Pie è in arrivo qualcosa di più tangibile su cui soffermarsi.

Direttamente dal programma della SDC 2018, cioè la Samsung Developer Conference che si terrà a San Francisco domani e dopodomani, emerge che la casa sudcoreana lascerà uno spazio proprio al programma beta della nuova Galaxy UX basata su Android 9 Pie.

A rendere ancor più interessante quest’evento c’è poi il fatto che Samsung parlerà dei nuovi display flessibili e di come, a suo parere, essi potranno cambiare le carte in tavola nel mondo degli smartphone.

E il bello è che secondo quanto sostiene un membro interno Samsung dovrebbe perfino mostrarne il design, sebbene sia improbabile che lo smartphone sia presente fisicamente.

Oltre a questo, si dovrebbero mettere in mostra le sue peculiarità, anche quelle relative al software stando a quanto riportato, perché “prima di portarlo sul mercato c’è la volontà di condividere con gli sviluppatori quello che è stato fatto finora per sapere un loro parere“, parola di una persona anonima interna al brand.

E nel mentre, da tutt’altra parte, arrivano le nuove indiscrezioni sul Samsung Galaxy F. Di quest’ultimo (SM-F900x) si vocifera innanzitutto della disponibilità di una colorazione argentata; e oltre a questo i colleghi di SamMobile ipotizzano pure che possa arrivare con ben 512 GB di memoria interna e in versione dual SIM.


Con questo e con tutti gli ultimi rumor su design e display cui vi accennavamo ieri, la foschia che ha ben celato finora il primo smartphone pieghevole di Samsung comincia a diradarsi. Insomma, ne vedremo delle belle alla Samsung Developer Conference 2018.

E con la promessa di aggiornarvi al più presto sulle eventuali nuove vi invitiamo a utilizzare lo spazio riservato ai commenti in fondo per farci sapere la vostra.

Vai a: Samsung termina la fase di sviluppo di Galaxy S10, nel 2019 lo smartphone pieghevole

Fonti: Gizchina, Sammobile, Sammobile