Samsung Galaxy A40 e Huawei P30 Lite entrano nel listino di Wind e Tre

Samsung Galaxy A40 e Huawei P30 Lite entrano nel listino di Wind e Tre
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/samsung_galaxy_a40_3_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/samsung_galaxy_a40_3_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/samsung_galaxy_a40_3_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/samsung_galaxy_a40_3_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/samsung_galaxy_a40_3_tta.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy A40 e Huawei P30 Lite entrano nel listino di Wind e Tre" }

Wind e Tre hanno annunciato a partire da oggi un aggiornamento dei propri listini di smartphone acquistabili a rate, che accolgono ora anche Samsung Galaxy A40 e Huawei P30 Lite, due delle ultime e più interessanti proposte dei due maggiori produttori del mercato mobile per la fascia media.

Samsung Galaxy A40 e Huawei P30 Lite con Tre…

Per quanto riguarda la proposta di Tre, i due smartphone menzionati possono essere acquistati a rate in abbinamento all’opzione tariffaria ALL-IN Power la quale, al prezzo mensile di 11,99 euro, offre minuti ed SMS illimitati verso tutti e 60 Giga di traffico dati per la navigazione in internet. Il costo del rinnovo mensile dell’offerta viene addebitato automaticamente su carta di credito, conto corrente o carta conto; l’offerta citata può inoltre essere sottoscritta anche senza smartphone abbinato, nel qual caso il vincolo contrattuale si riduce da 30 a 24 mesi.

In particolare, ALL-IN Power con Smartphone prevede l’acquisto di uno Smartphone in Vendita a Rate 3 oppure in modalità light credit Compass. Per quanto riguarda le condizioni economiche previste con specifico riferimento ai due nuovi mid-range di Samsung e Huawei:

  • Samsung Galaxy A40 richiede 30 rate mensili da 1,99 euro, un anticipo di 0 euro ed una rata finale di 30 euro per il finanziamento Compass; optando invece per la vendita a rate Tre con addebito su carta di credito, l’anticipo ammonta a 29,99 euro (69,99 euro se si sceglie l’addebito su conto corrente).
  • Huawei P30 Lite è acquistabile mediante finanziamento Compass, con anticipo di 0 euro, 30 rate mensili da 4,99 euro ed una rata finale di 30 euro. Per quanto concerne la vendita a rate Tre con addebito su carta di credito, varia esclusivamente il contributo iniziale, che passa a 39,99 euro o addirittura a 169,99 euro optando per l’addebito su conto corrente.

A prescindere dall’opzione di acquisto selezionata, alla rata mensile va ovviamente sempre aggiunto il costo necessario per il rinnovo mensile della ALL-IN Power, valido a tempo indeterminato e pagabile con carte prepagate e carte electron.

Vale la pena ricordare che Tre ALL-IN Power prevede un un contributo di attivazione pari a 6,99 euro invece di 55,99 euro per i nuovi clienti (sia in portabilità che con nuovo numero) che rimangono attivi per 24 o 30 mesi. Per i già clienti è previsto un contributo di cambio offerta di 9,99 euro, invece di 58,99 euro. Per i già clienti con offerta postpagata voce, il costo di cambio offerta verso ALL-IN Power con impegno è di 39 euro, mentre il costo di cambio offerta verso ALL-IN Power con smartphone è di 50 euro. Il costo di una nuova SIM Tre è di 10 euro senza traffico incluso. A tutti i clienti che sono passati ad altro operatore da meno di 60 giorni e desiderano tornare in Tre richiedendo la portabilità del numero, sarà addebitato un ulteriore importo di 19 euro. Non sarà possibile disattivare l’opzione senza recedere dall’offerta. In caso di disattivazione anticipata verranno addebitati i restanti 49 euro del costo di attivazione, e per la versione con smartphone, anche il versamento in un’unica soluzione delle rate residue non ancora corrisposte relative all’acquisto del telefono.

Sottoscrivendo All-in Power si usufruisce del servizio Giga Bank con il quale si possono accumulare i propri Giga non utilizzati nell’arco del mese, fino ad un massimo pari al doppio dei Giga erogati mensilmente dall’opzione; sono inoltre inclusi un abbonamento semestrale ad Apple Music e l’adesione all’iniziativa Grande Cinema 3. Per i nuovi clienti che sottoscrivono entro il 12 Maggio 2019, salvo proroghe, è inclusa l’Opzione 4G LTE che permette di accedere alla rete dati ad alta velocità 4G di Tre.

… e con Wind

Passiamo ora alla proposta di Wind per l’acquisto a rate di Samsung Galaxy A40 e Huawei P30 Lite.

Per il più economico della famiglia P30 Wind prevede 30 rate mensili da 4,99 euro con un anticipo di 179,99 euro in caso di addebito su carta di credito; in caso di addebito su conto corrente, lo smartphone è rateizzabile a 7,99 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 89,99 euro. In entrambi i casi in abbinamento a Wind All Inclusive Easy Pay, che include 60GIGA , Minuti e SMS Illimitati e costa ulteriori 16,99 euro al mese.

Il device può inoltre essere acquistato a rate o nella formula 89,99 euro di anticipo + 30 rate da 6,99 euro o 179,99 euro di anticipo + 30 rate da 3,99 euro in abbinamento a Wind Family (100GIGA , 50 per te e 50 da condividere, Minuti e SMS Illimitati a 17,99 euro al mese) o a Fibra 1000 (Fibra fino a 1000 Mega , Chiamate Illimitate e 100 GIGA per i tuoi Smartphone a 26,98 euro al mese).

Quanto a Samsung Galaxy A40, Wind lo propone in 30 rate mensili da 4,99 euro con un anticipo di 99,99 euro, con la possibilità di addebitare il canone mensile sia su carta di credito che su domiciliazione bancaria SEPA SDD. Anche in questo caso è previsto l’abbinamento con All Inclusive Easy Pay, Wind Family o Fibra 1000. Per maggiori informazioni date un’occhiata al sito ufficiale dell’operatore a questo link.

Vai a: Recensione Huawei P30 Lite: come ogni anno è quello che mette tutti d’accordo

 

Fonti: Mondomobileweb, Mondomobileweb
Condividimi!