Se non bastassero le quattro varianti di¬†Samsung Galaxy S10 a creare una certa confusione tra gli utenti, ci sono anche le diverse varianti di memoria che possono creare qualche difficolt√† agli utenti. Se poi¬†Samsung ci mette del suo, sbagliando clamorosamente le indicazioni sul sito web e sugli¬†smartphone, il pasticcio √® servito su un piatto d’argento.

√ą davvero scioccante vedere quanti errori sono stati commessi da¬†Samsung sul sito ufficiale americano (da noi non sembra ancora presente una lista completa delle specifiche), ma quello che √® ancora pi√Ļ strano √® che gli errori sono presenti anche nel software degli¬†smartphone.

Alcune segnalazioni riferiscono infatti che i modelli con 128 GB di memoria interna di¬†Samsung Galaxy S10 riportano 6 GB di RAM, cos√¨ come indica il sito web, anche se si tratta di un dato riferito ai modelli commercializzati dagli operatori telefonici. La versione “libera” invece viene indicata con 8 GB di RAM, come dovrebbe regolarmente essere.

Se tutto ciò non bastasse a creare confusione, anche le indicazioni relative ai Galaxy S10+ sono errate e riportano nuovamente 6 GB di RAM. La versione con 1 TB di memoria interna, che ufficialmente dispone di 12 GB di RAM, è invece disponibile anche in una variante con 8 GB, che in realtà non esiste.

Samsung¬†√® al corrente della situazione e promette di risolvere al pi√Ļ presto i problemi del sito (e si spera anche quelli degli¬†smartphone). Nel frattempo va precisato che tutte le versioni di¬†Samsung Galaxy S10 e¬†Samsung Galaxy S10+¬†dispongono di almeno 8 GB di RAM, con al sola eccezione rappresentata dal modello con 12 GB di RAM e 1 TB di memoria interna.

Resta da capire il motivo di questa gaffe clamorosa, che avrebbe potuto minare seriamente i preordini dei nuovi flagship. Il box dei commenti è a vostra disposizione.