In futuro potremo richiamare Bixby senza tasto fisico dedicato e con una parola chiave a nostra scelta

In futuro potremo richiamare Bixby senza tasto fisico dedicato e con una parola chiave a nostra scelta
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/hello_bixby_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/hello_bixby_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/hello_bixby_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/hello_bixby_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/hello_bixby_tta.jpg"}, "title": "In futuro potremo richiamare Bixby senza tasto fisico dedicato e con una parola chiave a nostra scelta" }

Sembra che Samsung sia attivamente al lavoro per rendere Bixby il più completo possibile e disponibile su una più ampia gamma di dispositivi della famiglia Galaxy, anche se non dotati di un tasto fisico dedicato al richiamo dell’assistente vocale.

Il primo indizio in questo senso è arrivato con l’annuncio tempo fa del Samsung Galaxy Tab S4. All’epoca il colosso coreano aveva dichiarato che il tablet avrebbe ricevuto in futuro il supporto a Bixby Voice tramite un aggiornamento software dedicato.

Sembra che questo aggiornamento sia Android 9 Pie, ma come potremo richiamare l’assistente vocale di Samsung, visto che il Galaxy Tab S4 non è dotato di un tasto fisico dedicato a Bixby? A schiarirci le idee arriva il nuovo Samsung Galaxy A50, annunciato in questi giorni durante la fiera del Mobile World Congress.

Lo smartphone in questione non è dotato di un tasto fisico per richiamare l’assistente vocale, ma tenendo premuto a lungo il tasto power vi verrà chiesto se abilitare Bixby Voice. In questo modo verrà abilitata una scorciatoia per richiamare l’assistente vocale utilizzando il tasto power, trasferendo l’opzione per richiamare il menu di spegnimento nella barra delle notifiche.

Altra novità in arrivo sembrerebbe riguardare la possibilità di personalizzare il comando vocale per richiamare Bixby. Samsung ha già annunciato in Cina questa novità, che permetterebbe di modificare il comando “Hi Bixby” con una parola chiave a scelta.

La parte iniziale del comando vocale, vale a dire la parola “Hi”, resterà la stessa, mentre sarà possibile personalizzare il nome dell’assistente con quello che più si preferisce. Al momento però non sappiamo se quest’opzione verrà resa disponibile per altri dispositivi, oltre a Samsung Galaxy S10, e soprattutto se sarà estesa anche ad altri Paesi al di fuori della Cina.

Fonti: Sammobile, Sammobile