L’autenticazione biometrica ha assunto nuove forme negli smartphone moderni grazie ai progressi nella tecnologia di imaging e visualizzazione e di ciò potrebbe beneficiare anche il Samsung Galaxy Grand Prime Plus (2018).

Si tratta di uno dei modelli che il produttore coreano dovrebbe lanciare entro la fine di quest’anno e che dovrebbe avere nome in codice “grandppirislte”.

Un membro della community di XDA Developers, analizzando alcuni firmware del colosso coreano, ha scoperto che il Samsung Galaxy Grand Prime Plus (2018) dovrebbe poter contare su un sensore per il riconoscimento dell’iride, feature fatta esordire da questo produttore con il Samsung Galaxy Note 7.

Tra le altre feature di tale smartphone dovremmo trovare un display da 5,5 pollici con risoluzione 540 x 960 pixel, un processore Samsung Exynos 7870, una fotocamera posteriore da 16 megapixel e una frontale da 5 megapixel, una porta USB Type-C e una batteria da 3.630 mAh.

Per la presentazione probabilmente basterĂ  attendere ancora qualche settimana: l’IFA 2018, infatti, si avvicina a grandi passi.