Il Samsung Galaxy F potrebbe avere una batteria pieghevole

Il Samsung Galaxy F potrebbe avere una batteria pieghevole
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/samsung-logo-460x285.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/samsung-logo-635x393.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/samsung-logo.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/samsung-logo.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/11\/samsung-logo.png"}, "title": "Il Samsung Galaxy F potrebbe avere una batteria pieghevole" }

Dopo tante indiscrezioni, finalmente il prossimo anno Samsung lancerà sul mercato il suo primo smartphone pieghevole e, stando ad un nuovo brevetto, tale device potrebbe vantare una batteria molto speciale.

Ci riferiamo ad una batteria che sembra avere tutte le caratteristiche per poter essere piegata, l’ideale per uno smartphone come il Samsung Galaxy F (dovrebbe essere questo il nome ufficiale scelto dal produttore coreano per il suo primo device capace di piegarsi).

Alcuni anni fa il colosso asiatico ha già presentato una batteria completamente arrotolabile e pieghevole ma i prototipi mostrati ricordavano una cannuccia piuttosto che le “lastre” che siamo abituati a vedere all’interno degli smartphone, probabilmente perchè pensati per essere utilizzati in dispositivi indossabili.

Il nuovo brevetto di Samsung pare invece potersi adattare alla perfezione ad uno smartphone e, qualora sia effettivamente già pronto per essere implementato in un device destinato alla commercializzazione, potrebbe in parte giustificare il prezzo elevato che il produttore coreano pare abbia deciso di proporre.

Fonte: Phonearena
Condividimi!