I Samsung Galaxy S10 vendono bene in Cina ma il mercato degli smartphone rallenta a livello globale

I Samsung Galaxy S10 vendono bene in Cina ma il mercato degli smartphone rallenta a livello globale
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/samsung_galaxy_s10e_1_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/samsung_galaxy_s10e_1_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/samsung_galaxy_s10e_1_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/samsung_galaxy_s10e_1_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/samsung_galaxy_s10e_1_tta.jpg"}, "title": "I Samsung Galaxy S10 vendono bene in Cina ma il mercato degli smartphone rallenta a livello globale" }

Negli ultimi tempi il mercato cinese ha messo sotto pressione Samsung, passata da uno share di circa il 20% nel 2013 ad appena l’1% fatto registrare lo scorso anno.

Un segnale positivo per il colosso coreano arriva dalla serie Samsung Galaxy S10 che, stando ai primi report, sta facendo registrare buone vendite in Cina e potrebbe aiutarlo a riconquistare parte del terreno perduto in questi anni.

Nei mesi scorsi Samsung ha apportato diverse modifiche alla sua divisione cinese, semplificando le operazioni e sostituendo i capi locali: la nuova strategia prevede ora di concentrarsi sui consumatori che sono disposti a spendere di più per i prodotti premium.

E restando in casa Samsung, l’amministratore delegato ha dichiarato che il mercato degli smartphone è in rallentamento e per tale motivo il produttore si dedicherà molto alla realizzazione di componenti da vendere ad altri OEM.

Il colosso coreano prevede di continuare a investire nella produzione di semiconduttori, in quanto si trova ad affrontare la dura concorrenza di TSMC e probabilmente si dedicherà anche alla realizzazione di attrezzature per apparecchiature di rete, un business altamente competitivo e che vede impegnati produttori importanti come Huawei, Nokia e ZTE.

Fonti: Sammobile, Phonearena