Galaxy A50 e Galaxy S10 Lite: trapelano batteria da 4000 mAh e case

Galaxy A50 e Galaxy S10 Lite: trapelano batteria da 4000 mAh e case
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01.jpg"}, "title": "Galaxy A50 e Galaxy S10 Lite: trapelano batteria da 4000 mAh e case" }

Samsung Galaxy S10 Lite si fa vedere in un render grazie alla seguente foto pubblicata dal produttore della custodia che vedete attorno allo smartphone: saltano all’occhio il foro nel display, i bordi piatti, le cornici perfettamente simmetriche ed il jack da 3,5 mm che fortunatamente Samsung continua ad inserire nella maggior parte dei suoi smartphone. Da notare anche la conferma del supporto alla ricarica wireless, visto che lo smartphone è poggiato su una basetta dedicata a questo scopo.

Sono trapelate anche nuove informazioni riguardanti il prossimo smartphone della famiglia Galaxy A, il Samsung Galaxy A50: questo smartphone dovrebbe avere una batteria da ben 4000 mAh e un sensore fotografico da 24 Megapixel (ma probabilmente ne avrà anche altri). Questo nuovo smartphone sarà animato da un SoC Exynos 9610, 4 GB di RAM e arriverà con uno schermo da 6,3 pollici. Inoltre, ricordiamo come alcuni rumor suggeriscono la presenza su A50 di un sensore di impronte digitali posto sotto lo schermo, sensore che1 dovrebbe essere di tipo ottico, non ultrasonico come su Galaxy S10.

L’uscita non è prevista a breve, dato che i tre Galaxy S10 dovrebbero essere i primi smartphone con Android 9.0 Pie ed anche Galaxy A50 uscirà con questa versione del robottino verde, quindi è probabile che verrà presentato dopo i top di gamma, ma sempre nella prima metà del 2019.

Via: Galaxyclub, Twitter