Samsung vuole lanciare smartphone a forma di saponetta, davvero

Samsung vuole lanciare smartphone a forma di saponetta, davvero
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/samsung-telefoon-1024x676-460x304.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/samsung-telefoon-1024x676-635x419.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/samsung-telefoon-1024x676.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/samsung-telefoon-1024x676.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/samsung-telefoon-1024x676.jpg"}, "title": "Samsung vuole lanciare smartphone a forma di saponetta, davvero" }

LetsGoDigital ha studiato l’ultimo brevetto di design Samsung che prevede un display curvo 3D da impiegare nelle serie future di smartphone della serie Galaxy che dovrebbe fornire un’esperienza realmente senza cornici.

Lo schermo curvo 3D è progettato come un display piatto con moduli curvi sui bordi che renderebbe il dispositivo non solo esteticamente piacevole ma anche più resistente a cadute, urti e impatti, inoltre lo schermo curvo 3D sarebbe supportato da un retro curvo 3D con la stessa curvatura.

Samsung dovrebbe integrare fotocamere e altoparlanti nel display, tuttavia il design curvo dovrebbe offrire funzionalità aggiuntive. I precedenti brevetti depositati dal gigante coreano mostrano i lati curvi utilizzati per le icone delle app, mentre la parte superiore e inferiore del display sono utilizzate per applicazioni come il lettore musicale.

Il dispositivo con un design curvo è più facile da tenere in mano, offre una maggiore privacy e migliora la prevenzione dell’abbagliamento dello schermo, rendendolo più adatto all’aria aperta anche in presenza della luce del sole, visto che i pannelli OLED flessibili sono fatti di plastica pieghevole anziché di vetro.

Samsung Galaxy S11 dovrebbe mantenere dimensioni dello schermo simili a quelle dell’attuale Galaxy S10 e Galaxy S10+, anche se potrebbe cambiare nome ed eliminare il jack per cuffie da 3,5 mm, oltre a impiegare il nuovissimo sensore per fotocamera ISOCELL da 64 MP nel 2020, anche se il Galaxy A, e un misterioso smartphone Xiaomi Redmi, potrebbero utilizzarlo prima.

A seguire trovate i render di come potrebbe essere un ipotetico Samsung Galaxy S11 o S12.

Fonte: Androidheadlines
Condividimi!