Alcuni utenti hanno segnalato già un po’ di tempo fa qualche problema con il touchscreen del loro POCOPHONE F1. Dopo aver rilasciato l’aggiornamento alla MIUI 10.3.5.0 stabile, Xiaomi vuole vederci chiaro e chiede agli utenti di inviargli i loro smartphone “difettosi”.

Alcune segnalazioni sostengono che il touchscreen soffra di problemi di freeze, tocchi fantasma e ritardo nella risposta al tocco, e a quanto pare Xiaomi sta lavorando per risolvere. Alvin Tse, dirigente a capo di POCOPHONE, ha fatto un appello su Twitter chiedendo agli utenti che ancora riscontrassero problemi a inviare il loro smartphone alla casa cinese perché vengano eseguiti dei test più approfonditi.

Prima che inviate il POCOPHONE F1 “incriminato”, la compagnia vi chiede di mandare alcuni dati come ID utente, informazioni di contatto, descrizione del problema e video o screenshot all’indirizzo mail [email protected]. Se il vostro smartphone potrà aiutare a risolvere la questione verrete contattati direttamente da Xiaomi.

Avete mai riscontrato problemi con il touchscreen del vostro POCOPHONE F1? Fatecelo sapere nel solito box qui di seguito.

Vai a: recensione POCOPHONE F1