Quanto è resistente all’acqua OnePlus 7 Pro? La risposta ci arriva da un test video

Quanto è resistente all’acqua OnePlus 7 Pro? La risposta ci arriva da un test video
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_13_tta-1.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_13_tta-1-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_13_tta-1-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_13_tta-1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_13_tta-1.jpg"}, "title": "Quanto \u00e8 resistente all’acqua OnePlus 7 Pro? La risposta ci arriva da un test video" }

La certificazione IP è una delle caratteristiche che molti consumatori tengono in conto per l’acquisto di un nuovo smartphone ed è stata anche motivo di molto chiacchiericcio per il nuovo OnePlus 7 Pro.

L’ultimo top di gamma dell’azienda cinese non è infatti dotato di una certificazione IP ufficiale, cosa già confermata dal CEO prima della presentazione ufficiale. Il motivo sarebbe il voler contenere i costi, che con OnePlus 7 Pro sono comunque lievitati a fronte di numerose novità come il display 90 Hz e le memorie UFS 3.0.

Pete Lau ha comunque più volte confermato che OnePlus 7 Pro è in grado di resistere all’acqua pur senza la certificazione, grazie ai vari test effettuati dall’azienda stessa in fase di progettazione dello smartphone. Questa dichiarazione ha ovviamente scatenato le curiosità di vari YouTuber tech, che hanno sottoposto lo smartphone a vari test per confermare quanto detto dal CEO.

Il video più interessante è sicuramente quello di Matthew Moniz, in cui OnePlus 7 Pro viene immerso nell’acqua per 30 minuti senza soffrire il colpo. Il dispositivo ne viene fuori completamente a posto, senza danni visibili alla scocca, alle fotocamere o al display, perfettamente funzionante. Giusto gli speaker soffrono di una lieve distorsione dell’audio, abbastanza normale anche in dispositivi dotati di certificazione e che tornano a posto una volta completamente asciutti.

Questo non vuol dire che potrete tranquillamente utilizzare il vostro OnePlus 7 Pro sotto la doccia o in piscina, ma perlomeno potete stare relativamente tranquilli ad usarlo sotto la pioggia o se accidentalmente doveste versarci sopra un bicchiere d’acqua. Contenti?

Condividimi!