Dopo aver introdotto Android 8.1 Oreo nel programma OpenBeta per OnePlus 5 e OnePlus 5T poco più di un mese fa, il produttore cinese ha rilasciato oggi la versione stabile di OxygenOS 5.1, basata sulla versione più recente del robottino verde.

Oltre a installare la versione più recente di Android, OxygenOS 5.1 introduce le patch di sicurezza del mese di aprile e portale gesture a schermo intero anche su OnePlus 5T. Il changelog è comunque nutrito anche in altri settori, come la modalità gioco che riceve nuove ottimizzazioni e una priorità più elevata per i giochi in background.

Nel Launcher viene introdotta la possibilità di cercare le categorie e i nomi delle cartelle possono essere inseriti automaticamente in base alle categorie. L’aggiornamento è in fase di roll out e riguarderà innanzitutto gli iscritti al programma Beta e a seguire tutti gli altri.

Ci vorrà dunque qualche giorno affinché tutti i possessori di OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevano l’aggiornamento OTA.

Vai a: OnePlus 5T sold out, è lo smartphone della casa venduto più velocemente