A poco tempo dalla presentazione di OnePlus 3T (recensione), i rumor su OnePlus 4 “entrano nel vivo”: secondo nuove indiscrezioni veniamo infatti a sapere che la casa cinese potrebbe saltare il numero 4, passando direttamente a OnePlus 5.

Questo salto si baserebbe su una superstizione diffusa in alcuni Paesi Asiatici, come la Cina e il Giappone (gli appassionati di videogames si ricorderanno che lo stesso discorso fu fatto per PlayStation 4): in lingua cinese la parola che indica “quattro” ha infatti un suono simile alla parola “morte”, mentre in giapponese e coreano hanno un suono praticamente identico; come “conferma” a questo rumor, Vivo, compagnia facente parte insieme a OnePlus e OPPO di BBK Electronics, è passata da Vivo V3 a Vivo V5 saltando la nomenclatura 4.

Le indiscrezioni sostengono quindi che il nuovo flagship della casa cinese potrebbe chiamarsi OnePlus 5, e che dovrebbe essere costruito in ceramica, fornita dalla stessa società a cui si è rivolta Xiaomi per il suo Mi MIX (vi ricordiamo che esisteva già una versione in ceramica di OnePlus X). Le specifiche di cui dovrebbe essere dotato OnePlus 5 (o 4, dipende dalla veridicità degli ultimi rumor) sono quindi: display da 5,5 pollici QHD, SoC Qualcomm Snapdragon 835, 6 o 8 GB di RAM e batteria da 4000 mAh (come abbiamo visto il mese scorso).

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe un OnePlus 5 in ceramica? Vedremo se le indiscrezioni si riveleranno fondate o accadrĂ  quanto successo con Sony e PlayStation 4.