Appena due giorni fa OnePlus presentava la sua nuova gamma di smartphone per il 2020, OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro. Tolte le piccole differenze fra i due modelli, entrambi sono basati sull’ultimo processore di Qualcomm, lo Snapdragon 865. Di per sé è un bene per OnePlus offrire gli ultimi ritrovati in ambito hardware sulla sua gamma di smartphone, ma forse quest’anno avrebbe potuto operare una scelta differente per quanto riguarda OnePlus 8.

Snapdragon 765 è il SoC ideale per OnePlus 8

Infatti, come abbiamo sottolineato nella recensione OnePlus 8, il prezzo maggiorato dello smartphone potrebbe in realtà rivelarsi come un boomerang per la compagnia cinese. Il prezzo di listino di 719 euro per la configurazione 8 + 128 GB, è poco più caro rispetto a quanto richiesto da OnePlus 7T al lancio.

La volontà di OnePlus di ricorrere per forza all’utilizzo dell’ultimo SoC di Qualcomm, potrebbe non coincidere con la volontà degli utenti di OnePlus di puntare a questo modello come telefono di prima scelta, soprattutto per il prezzo di listino. OnePlus 8 sarebbe potuto essere basato su Qualcomm Snapdragon 765, SoC 5G di fascia medio alta che condivide alcune importanti similitudini con lo Snapdragon 865.

Puntando a questo SoC per OnePlus 8 e allo Snapdragon 865 per OnePlus 8 Pro, avrebbe permesso a OnePlus di operare una scelta di prezzi sensibilmente diversa, riuscendo ad esempio a proporre OnePlus 8 allo stesso prezzo di listino di OnePlus 7T al lancio. Del resto lo Snapdragon 765 è perfettamente in grado di gestire un pannello a risoluzione 1080p con refresh rate a 90 Hz, ed in più offre pieno supporto al Wi-Fi 6, RAM LPDDR4X e tanto altro.

In questo modo, OnePlus, con OnePlus 8 ad un prezzo inferiore, sarebbe stata in grado di offrire un signor telefono di fascia medio-alta con prestazioni di poco inferiori a quelle offerte invece da OnePlus 8 Pro, pur mantenendo la promessa di offrire uno smartphone con connettività 5G e con la stessa pulizia e reattività dell’OS che ormai conosciamo da anni.

Cosa ne pensate? Secondo voi ha fatto bene OnePlus a puntare il tutto per tutto con il conseguente aumento di prezzi, oppure sarebbe dovuto scendere a compromessi puntando sullo Snapdragon 765? Fatecelo sapere nei commenti qui in basso.