Questo sito contribuisce alla audience di

La LineageOS 15.1 non ufficiale è disponibile per OnePlus 6

OnePlus è sempre stato un brand particolarmente caro agli appassionati di modding ed anche il suo ultimo nato non fa eccezione: OnePlus 6, che da ieri è disponibile in Italia nella nuova Red Edition, può vantare una community particolarmente attiva, che si impegna per portare sempre qualcosa di nuovo ed interessante, come dimostra la disponibilità della LineageOS 15.1 non ufficiale.

Quest’ultima novità, che sarà sicuramente apprezzata dai possessori del device dediti al modding, è stata resa possibile dal lavoro del Recognised Developer di XDA LuK1337: una build non ufficiale della LineageOS in versione 15.1 è ora disponibile al download per OnePlus 6. A questo proposito vale la pena sottolineare che la build in questione, com’era lecito aspettarsi, non è perfetta, ma in ogni caso si tratta di piccoli problemi, niente di talmente serio da compromettere l’uso di tutti i giorni dello smartphone. Lo stesso sviluppatore, comunque, segnala ciò che al momento non funziona:

  • HWC2 color transform
  • Initial state of alert slider

Per il resto, invece, tutte le altre funzionalità sono al proprio posto. Se possedete un OnePlus 6 e siete interessati a provare la LineageOS 15.1 non ufficiale sul vostro device, trovate maggiori informazioni (le istruzioni da seguire ed il link per il download) nel thread sul forum di XDA a questo link.

Vai a: Recensione OnePlus 6: lo “Usain Bolt” degli smartphone

 

 


OnePlus 6 è disponibile in offerta su Amazon a 569.00 euro. Si trova online anche su molti altri negozi, contiamo circa 14 offerte. Se invece sei interessato alle caratteristiche puoi leggere la scheda tecnica di OnePlus 6.

Fonte: Xda-developers

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top