Ecco alcune delle possibili nuove feature di OxygenOS

Ecco alcune delle possibili nuove feature di OxygenOS
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_21_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_21_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_21_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_21_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_21_tta.jpg"}, "title": "Ecco alcune delle possibili nuove feature di OxygenOS" }

Torniamo ad occuparci di OnePlus Product Manager Challenge, interessante iniziativa studiata dal produttore asiatico per coinvolgere i propri utenti nella realizzazione delle feature di OxygenOS, l’interfaccia che anima gli smartphone di questo brand.

Il termine ultimo per dare il proprio contributo è fissato per il 22 febbraio ma sono già state presentate diverse idee molto interessanti che potrebbero convincere il team di OnePlus.

Una di queste, per esempio, è la possibilità di integrare la registrazione dello schermo direttamente in OxygenOS, permettendo all’utente di stabilire la risoluzione e il tipo di file (GIF o MP4).

Un’altra idea interessante è quella relativa alla possibilità di pianificare l’invio di un messaggio di testo, feature al momento disponibile solo con app di terze parti.

Simpatico è anche il suggerimento relativo alla possibilità di trasformare lo smartphone in una sorta di Webcam, il tutto in modo nativo e senza la necessità di ricorrere ad applicazioni di terze parti.

Sarà interessante scoprire quanti e quali suggerimenti della community il team di OnePlus deciderà di sfruttare.

Fonte: Xda-developers