OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro sono sempre più vicini, ecco la possibile data di lancio

OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro sono sempre più vicini, ecco la possibile data di lancio
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/oneplus_logo_londra_tta_06.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/oneplus_logo_londra_tta_06-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/oneplus_logo_londra_tta_06-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/oneplus_logo_londra_tta_06.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/oneplus_logo_londra_tta_06.jpg"}, "title": "OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro sono sempre pi\u00f9 vicini, ecco la possibile data di lancio" }

Il momento del lancio di OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro si fa sempre più vicino e finalmente abbiamo una data precisa (seppur solamente ufficiosa) su cui possiamo far partire il conto alla rovescia. Ishan Agarwal, in passato resosi noto per altri leak simili nel settore tecnologico, ha infatti postato online il seguente tweet che svela la possibile data di presentazione di OnePlus 7 e di OnePlus 7 Pro.

Il fatidico giorno è il 14 maggio 2019, ovvero esattamente fra un mese.

Dando uno sguardo più attento all’immagine postata salta subito all’occhio l’hashtag #OnePlus7Pro che, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe essere la versione con il supporto alla rete mobile 5G. Come ogni anno, l’azienda punta sulla velocità del proprio smartphone e OnePlus 7, sia in versione classica che in versione Pro, non vuole essere da meno, come sottolineato dalla frase “Go Beyond Speed” presente all’interno della foto.

Ricordiamo brevemente quelle che dovrebbero essere le specifiche tecniche di OnePlus 7 Pro, ad iniziare dal display con una diagonale da 6,67 pollici, senza notch e con la fotocamera anteriore a scomparsa. Il cuore pulsante dovrebbe essere il Qualcomm Snapdragon 855, insieme a 8 GB di memoria RAM e 256 GB di memoria interna. La fotocamera posteriore dovrebbe essere composta da tre sensori, tra cui uno grandangolare, da 48 megapixel, 16 megapixel e 8 megapixel.