Come comunicato nel tweet di WABetaInfoWhatsApp terminerà il supporto per le traduzioni della community a partire dal prossimo 12 giugno.

La decisione è maturata in seguito a molteplici considerazioni da parte dell’azienda che hanno portato alla fine del progetto attivo da anni che coinvolgeva una comunità di utenti per tradurre l’applicazione tramite la piattaforma web.

Non sarà più possibile accedere alla piattaforma né suggerire traduzioni o votare quelle esistenti, tuttavia l’azienda esprime tutta la sua gratitudine per l’importante contributo fornito in questi anni e l’entusiasmo dimostrato fornendo suggerimenti per le traduzioni al fine di rendere l’app disponibile in diverse lingue per gli utenti di tutto il mondo.

Sarà comunque possibile continuare a fornire suggerimenti per le traduzioni tramite la pagina dei contatti presente sul sito web di WhatsApp, raggiungibile a questo indirizzo.

Se siete iscritti al programma beta di WhatsApp, potete scaricare l’ultima versione disponibile sul Play Store cliccando sul badge che trovate a seguire.

Android app sul Google Play

Vai a: WhatsApp: partito il rollout delle videochiamate di gruppo