Questo sito contribuisce alla audience di

Vivo svela la tecnologia fotografica “Super HDR”: cattura 12 frame per scatto

Vivo ha annunciato in giornata una nuova tecnologia relativa al comparto fotografico che viene denominata Super HDR e permette di catturare 12 frame per scatto.

Il produttore cinese Vivo ha di recente fatto molto parlare di sé per via dei prodotti innovativi mostrati all’edizione 2018 del Mobile World Congress, si fa ovviamente riferimento ad X20 Plus UD, il primo smartphone al mondo con lettore di impronte digitali integrato nel display, ed al concept APEX, che porta su un nuovo livello il concetto di smartphone full screen.

Vivo Super HDR: 12 frame per foto e AI

Ad ogni modo, l’ultima innovazione proposta dal brand è il Super HDR e dimostra come Vivo stia dedicando grande attenzione non solo al lato hardware, ma anche al software dei propri dispositivi e come, anche in questo caso, stia proponendo soluzioni nuove e soprattutto molto interessanti.

Come molti di voi certamente già sapranno, l’HDR (High Dynamic Range) è un setting della fotocamera che consente allo smartphone di catturare foto con una gamma di colori più ampia di quella che sarebbe altrimenti possibile. L’HDR consente di ottenere risultati di questo tipo catturando più fotogrammi (frame) della stessa scena con esposizioni diverse, i quali vengono poi combinati dal software della fotocamera per ottenere un’unica immagine.

La tecnologia HDR ha fatto la propria comparsa nel mondo della fotografia mobile da alcuni anni ormai ed è senza dubbio molto utilizzata ed apprezzata. A questo proposito, Vivo sostiene che il proprio Super HDR sarà in grado di migliorare sensibilmente l’HDR esistente, grazie al supporto di un dynamic range fino a 14 EV (exposure values). La tecnologia di Vivo sarebbe in grado di fare la differenza grazie ai 12 frame per foto che può catturare.

Inoltre, accanto ai miglioramenti resi possibili dal maggior numero di fotogrammi combinati, Vivo mette in evidenza come il suo Super HDR si serva dell’intelligenza artificiale (AI) allo scopo di analizzare la scena, scegliere l’esposizione corretta da usare per lo scatto delle fotografie e poi selezionare i frame da combinare per ottenere l’immagine finale.

Sample ufficiali

Se per un verso è sicuramente fin troppo presto per dire quanto il Super HDR di Vivo si rivelerà efficace all’atto pratico, questa premessa non sminuisce di certo la qualità delle foto che il produttore cinese ha condiviso a corredo dell’annuncio, che è senza mezzi termini impressionante. La prima foto (che potete vedere qui di seguito) ritrae un paesaggio prati e montagne con il sole sullo sfondo e mostra i contrasti che il Super HDR di Vivo dovrebbe permettere di ottenere.

Un’altra immagine davvero notevole condivisa da Vivo, che trovate a seguire, mostra una coppia su una spiaggia con il sole che tramonta alle spalle dei due soggetti in primo piano. Si tratta di un tipo di foto in grado di mettere a dura prova qualsiasi fotocamera mobile. Se la stessa immagine fosse stata scattata da un’altra fotocamera, difficilmente il risultato finale sarebbe stato paragonabile alla foto di Vivo, in cui si evidenzia un’eccellente gestione delle luci.

Le foto condivise da Vivo insieme all’annuncio della nuova tecnologia sono contraddistinte dalla filigrana “Shot on Super HDR“. Purtroppo il produttore non ha fatto menzione dello smartphone a bordo del quale il nuovo Super HDR verrà implementato. Alcuni report provenienti dalla Cina suggeriscono che la nuova feature potrebbe esordire proprio con il Vivo APEX.

Il nuovo Super HDR di Vivo (che potrebbe presto sbarcare ufficialmente anche sul nostro mercato), sembra davvero molto promettente, ma ovviamente un giudizio definitivo sarà possibile soltanto dopo tutte le prove del caso. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nel box dei commenti.

Vai a: Vivo APEX avrà SoC Snapdragon 845 e sarà prodotto in massa nei prossimi mesi

Fonte: Androidauthority

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • jbravo666

    Ragazzi, ma davvero queste aziende con dei micro sensori e esperienza relativamente acerba in campo fotografico, riescono SERIAMENTE a far credere di fare foto migliori e con tecnologie ben più avanzate di una reflex? Che ormai costano Molto meno di un telefono!!! Assurdo e ipocrita….
    Ormai per fotografare ogni appuntamento con il cibo piuttosto che gli Screenshot di console varie oppure il “nuovo centro commerciale” appena inaugurato…. e condividerle online su qualsivoglia piattaforma, ci si riesce benissimo con qualsiasi telefono. Senza differenze eclatanti se non paragonate affiancate sullo stesso display…..
    Perché diciamocelo…. se voglio fare una foto notturna a una strada e rendere “viva” la foto…. la preparo.
    Non è più questione di punta e clicca….
    Ben venga comunque l’avanzamento della micro tecnologia.
    Ma ho visto di recente anche lo spot di Huawei P20 che….dai…. per favore….Non proviamoci a fare certi paragoni….
    In più, lucrano pure su questo fatto della foto realizza “meglio” rispetto al concorrente del momento per far pagare un sensore che se va bene è 1/2,3″…..Ma questi sono aspetti che è meglio non trattare quì.

    È un opinione ovviamente.

    • Lorenzomx

      La tecnologia c’è e riesce a creare un buon Hdr. Su Reflex dovrei fare un Exposure Bracheting e fondere gli scatti in un secondo momento. Ovvio che il raw e i sensori più performanti delle dslr sono migliori, ma qui si tratta di una portabilità. Se devo fare le foto mi porto la reflex (o ancora meglio una mirrorless) ma se sono in mobilità, il telefono è tascabile, una reflex non lo è, nemmeno con un pancake.

      • jbravo666

        Ciao, mi fa piacere che sei in parte d’accordo con me.
        Anch’io sfrutto la portabilità in molte, tante occasioni… Ma se devo fare FOTO uso la reflex…
        Quello che mi fa specie, è la pubblicità e il successivo lucro che si fa per questa o quella tecnologia rivoluzionaria….. Per poi vedere comunque i prezzi crollare dopo pochissimi mesi e riscontrare il prezzo reale di un device. Non è un discorso legato al consumismo…. Lungi da me…
        E non voglio nemmeno venga interpretato tale.
        Anche se ormai ci hanno assuefatto e siamo felici di spendere cifre esorbitanti per telefonare…..
        In definitiva, iPhone e Samsung RE Delle foto.
        Siete d’accordo?

        • Lorenzomx

          Assolutamente sì, sono d’accordo

  • Tzr

    WOW!!! :)

Top