Questo sito contribuisce alla audience di

Un bug di Facebook ha colpito 800.000 account

Il team di Facebook ha annunciato nelle scorse ore che oltre 800.000 utenti sono stati colpiti da un bug che ha sbloccato alcune persone che avevano bloccato sul sito del social network.

Tale bug ha consentito la possibilità ad una persona non più bloccata di inviare un messaggio all’utente che in precedenza l’aveva bloccata.

Facebook ha aggiunto che il bug è stato attivo tra il 29 maggio e il 5 giugno e che circa l’83% degli utenti interessati aveva una sola persona bloccata ad essere stata sbloccata.

Negli ultimi mesi Facebook ha avuto a che fare con una serie di problemi relativi alla privacy, a partire dallo scandalo di Cambridge Analytica o dal bug che ha cambiato le impostazioni di privacy di 14 milioni di utenti. Sbloccare gli account bloccati senza il consenso degli utenti è un errore grossolano da parte del social network e in alcuni casi potrebbe aver causato danni.

Facebook dice che sta notificando a chiunque sia stato colpito da questo bug, che comunque ora è stato risolto e chiunque sia stato sbloccato è stato nuovamente bloccato.

Fonte: Engadget

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top