Sonos rimanda al 2019 il supporto a Google Assistant

Sonos rimanda al 2019 il supporto a Google Assistant
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/sonos-e1514448585561.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/sonos-e1514448585561-460x276.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/sonos-e1514448585561-635x381.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/sonos-e1514448585561.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/12\/sonos-e1514448585561.jpg"}, "title": "Sonos rimanda al 2019 il supporto a Google Assistant" }

Il team di Sonos continua a ripetere che il supporto a Google Assistant sarà presto implementato nel diffusore Sonos One e forse anche nella nuova soundbar Beam ma ad oggi le promesse non sono ancora state mantenute.

L’ultima volta che il produttore ha fatto previsioni sulla data di disponibilità dell’integrazione di Google Assistant è stato ad agosto, con la promessa che sarebbe stata disponibile entro la fine dell’anno.

Ebbene, nelle scorse ore Sonos ha reso noto che ciò non sarà possibile e con un post sul proprio blog ufficiale ha spiegato di avere bisogno di un po’ più di tempo per ottenere l’esperienza giusta”.

Al momento non sono state fornite nuove indicazioni temporali su quando l’assistente potrebbe arrivare, in quanto il produttore si è limitato a comunicare che cercherà di renderlo disponibile nel 2019 (probabilmente nella parte iniziale).

Ovviamente facendo salvi eventuali ulteriori rinvii.

Fonte: Droid-life