Schüco ha annunciato qualche minuto fa la sua nuova tecnologia BlueCon, che promette di rivoluzionare le porte di ingresso delle nostre abitazioni, uffici e quant’altro, eliminando la necessità di utilizzare fisicamente delle chiavi e servendosi piuttosto di un sistema smart che passa attraverso la connessione con lo smartphone.

Utilizzano questo nuovo sistema di ingresso smart, l’utente non deve praticamente toccare nulla per entrare: la porta viene infatti aperta in maniera automatica al rilevamento dello smartphone sui cui sia stata opportunamente installata l’applicazione apposita Schüco BlueCon, che è disponibile sia per device iOS che Android.

Lo sblocco della serratura motorizzata può essere gestito tanto in modalità manuale, mediante un semplice tap all’interno dell’app, quanto in modalità automatica, nel qual caso, come detto, l’utente non deve neppure estrarre lo smartphone dalla tasca. A questo proposito è interessante notare che il sistema Schüco BlueCon è compatibile anche con Apple Watch, permettendo così di gestire il tutto ancora più comodamente dal proprio polso.

Schuco BlueCon

Per quanto riguarda la modalità di funzionamento, Schüco BlueCon sfrutta la geolocalizzazione per rilevare la posizione dello smartphone dell’utente e, allo scopo di evitare delle aperture accidentali della serratura, ne attiva lo sblocco automatico soltanto quando ci si avvicina la prima volta, qualora l’utente desiderli aprirla una seconda volta automaticamente, è tenuto ad uscire dal raggio di rilevamento preventivamente programmato.

BlueCon è un sistema plug & play: può essere abbinato sia a soluzioni di nuova concezione, sia a porte già esistenti, purché ovviamente siano provviste di un serratura motorizzata o di collegamenti elettrici. Per quanto riguarda la sicurezza, il proprietario di casa può assegnare a ciascuna persona alla quale intenda consentire l’accesso alla propria abitazione anche in propria assenza una password, che può essere permanente, attivabile per periodi ricorrenti oppure di validità limitata e comunque revocabile in qualsiasi momento. L’utente può tenere traccia di tutte le aperture/chiusure della serratura consultando un apposito registro. Il sistema Schüco BlueCon usa crittografia AES a 128 bit, la crittografia si rinnova ad intervalli regolabili dall’utente e soltanto l’amministratore può ripristinare il sistema alle impostazioni di fabbrica (utile in caso di smarrimento dello smartphone).

Schüco ha pensato il proprio sistema non solo per abitazioni, uffici e condomini, ma anche per utilizzi diversi, come ad esempio per il servizio di home sharing Airbnb: il proprietario può usare BlueCon per assegnare agli ospiti delle password valide solo per il limitato periodo di tempo concordato.

L’applicazione ufficiale di Schüco BlueCon è già disponibile al download sul Google Play Store e potete scaricarla tramite il seguente badge.

Android app sul Google Play