Rootless Pixel Launcher torna sul Play Store

Rootless Pixel Launcher torna sul Play Store
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/rootless-play.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/rootless-play-460x259.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/rootless-play-635x357.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/rootless-play.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/rootless-play.png"}, "title": "Rootless Pixel Launcher torna sul Play Store" }

L’app Rootless Pixel Launcher è tornata sul Play Store dopo essere stata rimossa alcuni giorni fa da Google per la violazione di una delle regole base.

L’applicazione, infatti, chiedeva agli utenti di procedere al download dell’app companion Rootless Pixel Bridge da una fonte esterna al Google Play Store, cosa assolutamente vietata dal colosso di Mountain View.

Ora Rootless Launcher, questo il suo nuovo nome, non inviterà più gli utenti a scaricare Rootless Pixel Bridge ma per poter usufruire di tutte le funzionalità di Google Feed è necessario installare anche tale app.

Tra le altre novità della versione 3.9 di Rootless Launcher troviamo un’icona leggermente modificata in stile Material Design e il supporto a nuovi tablet.

Potete scaricare la versione aggiornata di Rootless Launcher da APK Mirror o dal Google Play Store attraverso il seguente badge:

Android app sul Google Play

La nuova versione di Rootless Pixel Bridge, invece, può essere scaricata da APK Mirror.

Fonte: Androidpolice