Questo sito contribuisce alla audience di

Quasi un quinto degli utenti Android vorrebbe passare ad iPhone secondo una ricerca

L’analista Horace Dediu ha diffuso un grafico con i dati raccolti da Merrill Lynch Global Research su oltre 32.000 utenti smartphone possessori di modelli dei principali produttori, sia Android che iOS (Apple, Blackberry, Google, HTC, Huawei, Lenovo, LG, Motorola, Oppo, Samsung, Vivo, Xiaomi e ZTE).

Ebbene, stando a tale studio, per ogni produttore la scelta più popolare tra gli utenti per il loro prossimo telefono è un altro modello dello stesso brand.

In questo trend i primi sono gli utenti iPhone (70%), seguiti da quelli Huawei (54%) e Samsung (53%) mentre soltanto il 42% dei proprietari di uno smartphone di Google ha pianificato di acquistarne un altro di questo produttore.

Tra i possessori dei primi cinque marchi Android a livello mondiale, il 15-25% ha dichiarato di aver pianificato di acquistare un iPhone, brand che pare essere risultato il più popolare tra gli sviluppatori.

Basta dare un rapido sguardo al seguente grafico per accorgersi subito di come gli utenti Apple siano più fedeli al proprio produttore rispetto a quelli della concorrenza:

Tra i brand più “desiderati” dagli utenti iPhone vi sono Huawei (5%) e Samsung (4%). Tra chi invece ha già uno smartphone del colosso cinese, il 15% sogna il melafonino, quota che sale addirittura al 19% tra gli utenti Samsung.

Fonte: Appleinsider

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Lorenzo

    da utente e stimatore di HTC è notevole l’attaccamento alla marca dei suoi possessori…Ok, il 34% lo riprenderebbero, ma le percentuali degli altri brand sono esigue, oltrettutto i possessori Apple preferirebbero HTC rispetto a tutti i brand. Non dico che questo dato fa ben sperare; HTC è vicina al fallimento; ma certamente ci saranno aziende disposte a rivalutarla.

  • Berserker02

    Scommettiamo che sono dati raccolti SOLO fra gli utenti USA?

  • giacomofurlan

    Circa il 15-25% degli utenti (immagino uno split tra i possessori di marche differenti, altrimenti la percentuale dovrebbe essere una, non un range) ha dichiarato che vorrebbe passare all’iPhone… ciò vuol dire che VORREBBERO, ma non è detto che lo faranno. Di questo “15-25%” poi solo una piccola fetta ha la disponibilità finanziaria di spendere almeno 900€ per un telefono.

    Circa il discorso della fedeltà degli utenti iPhone: è certo, è uno status symbol. Provate andare in giro andando “orgogliosi” di aver speso 900€ per un Pixel 3… non è la stessa cosa.

  • Marv

    Traduzione pratica: quasi un quinto degli utenti Android sono deficienti. Mentre cinque quindi degli utenti iPhone sono deficienti.
    Mh. E c’era bisogno di uno studio? XD

  • never8

    “Ebbene, stando a tale studio, per ogni produttore la scelta più
    popolare tra gli utenti per il loro prossimo telefono è un altro modello
    dello stesso brand. In questo trend i primi sono gli utenti iPhone (70%),”

    Quindi 1 utente su 5 Android vorrebbe un prodotto Apple, ma 1,5 su 5 degli utenti Apple non lo vorrebbe più e quindi presumo preferirebbe un Android (se 70 su 100 vorrebbero un altro modello stesso brand vuol dire che 30 su 100 non lo vorrebbero, ergo semplficando viene appunto fuori 1,5 su 5).

    Io ragiono in maniera diversa, non è tanto Iphone o Android, quello che non voglio io è un telefono che superi i 300 euro. A quella cifra potrei permettermi solo vecchi modelli Apple usati .. no grazie. O moltissimi modelli Android nuovi. Vado con la seconda e mi piazzo addirittura intorno a quota 200 con ancora una scelta considerevole di modelli più che soddisfacenti per le mie esigenze.

    Poi il mondo è vario e c’è chi ha una certa soddisfazione a ordinare un risottino con foglia oro sopra e pagarlo parecchie decine di euro (non so nemmeno quante). A me non interesserebbe nemmeno fossi multimilionario. Se avessi veramente soldi da buttare tanto per buttarli a sto punto meglio la ricerca oncologica, l’assistenza ai bambini e agli anziani ecc., o anche in banca, non bisogna per forza essere generosoni, ma buttare denaro per roba inutile e solo di status non fa per me.

  • Emilio Cirelli

    È brutti da dire ma nell’ultimo paio d’anni l’innovazione nel mondo Android è venuta un po’ a mancare. Nel mondo iOs non c’è mai stata ma il sistema di riconoscimento 3d è abbastanza una killer feature

    • giacomofurlan

      Una “killer feature” che a me ammazza solo i neuroni… con l’impronta digitale prendo in mano il telefono ed è già sbloccato…

      • never8

        e purchè la mettano sul retro, comodissima, sta fissa di annegarla nello schermo, sul davanti è molto più una scocciatura …

        apple di veramente interessante ha la sicurezza, per ottenere livelli simili devi smanettare un pò con un Android

        di grande difetto ha che non ha termnaili accessibili in termini di prezzo

        • giacomofurlan

          È sicuramente una questione di priorità e percezioni soggettive, e personalmente non credo che i prodotti Apple siano “più avanti” sulla sicurezza. Per quanto riguarda la comodità o meno del lettore sul davanti (ho un OnePlus 5), credo sia più una questione di abitudine: non uso più infatti il pulsante laterale di accensione e tengo il telefono in mano nella parte bassa, accedendo facilmente al sensore di impronte!

          • never8

            La crittografia ios di default é una discreta bestia… Per averla devi fare niente. Per Android ci devi smanettare. E c é poco da fare lo sblocco impronta sul retro é molto piu comodo. Poi uno si puó pure abituare a camminare sulle mani, ma sulle gambe é meglio…

Top