Il sito Mevostore condannato a pagare 300.000 euro per pratiche commerciali scorrette

Il sito Mevostore condannato a pagare 300.000 euro per pratiche commerciali scorrette
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/AGCM-HiRes.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/AGCM-HiRes-460x307.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/AGCM-HiRes-600x400.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/AGCM-HiRes.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/AGCM-HiRes.jpg"}, "title": "Il sito Mevostore condannato a pagare 300.000 euro per pratiche commerciali scorrette" }

Dall’Antitrust arriva una vera e propria stangata per il sito e-commerce Mevostore, condannato a pagare una sanzione di 300.000 euro per pratiche commerciali scorrette.

Il procedimento condotto dall’Antitrust è stato avviato sulla scia di numerose segnalazioni, secondo le quali il sito in questione, di proprietà della società Cliccatissimo, era solito commettere condotte commerciali scorrette consistenti:

  • nella mancata consegna dei prodotti commercializzati on line sul Sito e nell’omissione del rimborso del corrispettivo versato dai consumatori a fronte di specifica richiesta e/o dell’esercizio del diritto di recesso
  • nell’omissione di alcuni obblighi informativi precontrattuali gravanti sul professionista nel caso di contratti negoziati a distanza

In sostanza, stando a quanto riportato, Mevostore era un semplice intermediario e i clienti, che pagavano con carte di credito o prepagate, non venivano informati del fatto che avrebbero dovuto aspettare tempi indefiniti per ricevere la merce acquistata. Inoltre, pare che le richieste di rimborso venissero ignorate quasi sistematicamente.

Ora Cliccatissimo ha 30 giorni per provvedere a pagare la sanzione comminata dall’Antitrust.

Fonte: Repubblica
Condividimi!